null Locazioniperfinalitàturistiche

Locazioni per finalità turistiche

Le locazioni turistiche interessano immobili non classificabili come strutture ricettive, che vengono dati in locazione per finalità esclusivamente turistiche e senza alcuna prestazione di servizi accessori o complementari. Le locazioni turistiche sono disciplinate dal Codice Civile.

Come fare

  • L'alloggio deve rispettare i requisiti edilizi previsti dalla normativa regionale e comunale per i locali di civile abitazione previsti dall'art. 39 comma 3 della L.R. 21/2016 e  deve rispettare la capacità ricettiva massima delle unità abitative ammobiliate ad uso turistico, regolamentate dall'art. 39 commi 4, 5 e 6 della L.R. 21/2016.
  • Al locatore è consentito effettuare unicamente la pulizia iniziale e finale e l'eventuale consegna di biancheria "una tantum", la fornitura di energia elettrica, acqua calda e fredda, gas, riscaldamento e climatizzazione, manutenzione dell'alloggio, riparazione e sostituzione di arredi e dotazioni deteriorati.
    Il locatore non può fornire servizi intermedi (quali pulizia intermedia, cambio intermedio della biancheria) ne' altri servizi accessori o complementari, che sono servizi tipici delle unità abitative ammobiliate ad uso turistico (dette case vacanze)
    Il locatore può essere sia il proprietario dell'immobile, che il detentore (ad es. agenzia).
    Per iniziare l'attività è necessario presentare il modello di comunicazione di locazione per finalità turistiche.
    La presentazione della comunicazione di locazione per finalità turistiche all'ufficio competente permette di iniziare immediatamente l'attività.
     

     

Entro quanti giorni: 0

Cosa fare

Dove andare

Sede

Trieste, VIA del Teatro Romano 7
3 Piano int. 4

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Martedi e Giovedi 11:00 - 12:30
Mercoledi 14:00 - 15:00

Trasparenza

Atto primario: L.R., N°: 21 Del: 2016,

    • Codice Civile
    • LEGGE 9 dicembre 1998, n. 431 Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo;
    • DECRETO MINISTERO DELL'INTERNO 7 gennaio 2013 - Disposizioni concernenti la comunicazione alle autorità di pubblica sicurezza dell'arrivo di persone alloggiate in strutture ricettive

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 24.06.2020