sezioni > arte 


La sezione, ricca e in continua espansione, comprendeva in origine anche le opere del Cinquecento di Giuseppe Lorenzo Gatteri, il pittore collezionista, che si avvaleva di testi di architettura per ispirarsi nelle sue composizioni artistiche: queste sono state inserite nel Fondo antico. Preziose sono le opere ottocentesche per le loro illustrazioni e le accurate edizioni riguardanti tutte le arti, dalla pittura alla scultura, alle arti minori, compresa la storia del costume, le armi ed armature e le uniformi militari. Si è arricchita nel 1976 del Lascito di Antonino Rusconi e in tempi più recenti, nel 2002 del dono di Sergio Milossevich appassionato studioso di storia bizantina e collezionista di icone, per cui la parte di biblioteca acquisita rispecchia pienamente i suoi interessi. Numerosi sono i cataloghi di esposizioni che sono inviati dagli altri istituti nazionali ed europei in scambio. I periodici correnti sono circa 35. La sezione è collocata a Palazzo Gopcevich, nel deposito e nell'atrio del terzo piano

Collocazioni:

  • Arte : monografie ottocentesche 
  • B 3 - : monogrfie 
  • B 2 - : monografie 
  • B misc. : miscellanea 
  • B per : periodici