Rete civica di Trieste   procedimenti

Logo del comune di Trieste

Comune di Trieste
Ufficio Relazioni con il Pubblico
piazza Unità d'Italia, 4

Stampa stampa

  TIROCINI CURRICULARI
Evento della vita Studiare
Informazioni generali I tirocini curriculari sono esperienze formative previste all'interno di un percorso formale di istruzione o di formazione e sono destinati a studenti di Università, Scuole o Centri di formazione professionale operanti in regime di accreditamento regionale.
Tali tirocini sono attivabili all'interno dell'amministrazione comunale su richiesta degli studenti interessati e possono avere durata non superiore ad un anno.
Per la loro attivazione è necessario che sia stata stipulata apposita convenzione tra l'università/Scuola/Centro di formazione (c.d. soggetto proponente) e il Comune e che sia stato predisposto un progetto di tirocinio relativo al singolo studente. Tale progetto, sottoscritto da tutte le parti coinvolte (tirocinante, soggetto promotore, Comune di trieste), deve pervenire all'ufficio comunale Progetti speciali, Tirocini e Attività Extralavorative almeno 15 giorni prima dell'effettivo inizio del tirocinio.
Requisiti richiesti Possono promuovere tirocini curruculari le Università degli Studi, le Scuole e i Centri di formazione professionale operanti in regime di accreditamento regionale.
Documenti da presentare schema di convenzione
Entro quale termine almeno 2 mesi prima dell'avvio previsto del tirocinio
Dove andare Largo Granatieri 2 – secondo piano - stanza 234
A chi rivolgersi Franca Dot (mail: franca.dot@comune.trieste.it)
In quale orario Da lunedì a venerdì 9-12.30; lunedì e mercoledì anche 14-16
Telefono 040 675 8413
Casella di posta elettronica cui presentare l'istanza (per i procedimenti a istanza di parte)
Tempi massimi di conclusione
Per attività dell'Amministrazione Comunale 60 giorni
Per attività di altri enti competenti 0 giorni
Tempo complessivo per la definizione del procedimento 60 giorni
Normativa di riferimento Art. 18 della L. 196 del 24 giugno 1997 e s.m.i.
Responsabile del procedimento Raffaella Spedicato
Responsabile dell'istruttoria Franca Dot
Responsabile dell'adozione del provvedimento finale (se diverso)
Telefono 040 675 8413
Struttura competente Direzione Generale e Risorse Umane, Risorse Umane, -
Possibilità di concludere il procedimento con il silenzio-assenso dell'amministrazione o possibilità di sostituire il provvedimento con una dichiarazione no
Eventuali link per i servizi on-line no
Modalità per effettuare i pagamenti a favore del Comune no
Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo cui rivolgersi in caso di inerzia Manuela Sartore
Modalità per attivare tale potere Istanza scritta e motivata con cui si segnala l'inerzia utilizzando il modulo in allegato
Telefono del soggetto che detiene il potere sostitutivo 040-675 8121
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, a favore degli interessati, nel corso del procedimento, nei confronti del provvedimento finale o nei casi di adozione oltre il termine di conclusione e i modi per attivarli
Eventuali risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati
Note: Il procedimento è stato creato / modificato l'ultima volta il 9/11/2017 alle ore 17:21
Documenti
scaricabili
    1641_modulo_istanza_potere_ sostitutivo-1.pdf
 
[ torna al pannello di ricerca ]    [ torna all'elenco dei procedimenti ]
distanziatore
Stampa