Rete civica di Trieste   procedimenti

Logo del comune di Trieste

Comune di Trieste
Ufficio Relazioni con il Pubblico
piazza Unità d'Italia, 4

Stampa stampa

  Mensa scolastica
Evento della vita Avere un figlio
Informazioni generali Utilizzano il servizio di mensa scolastica comunale i bambini che frequentano le seguenti strutture:
nidi d'infanzia comunali, scuole dell'infanzia comunali e statali, scuole primarie statali e secondarie di primo grado statali a tempo pieno, modulare e prolungato, SIS comunali e Centri Estivi comunali.

Il pasto fornito con la mensa scolastica può essere di due tipi:
- pasto trasportato da polo cottura
Attuale gestore del servizio: Camst. vedi allegato "Capitolato Lotto 1"
- pasto prodotto nella cucina della scuola
Attuale gestore: Dussmann. Vedi allegato "Capitolato Lotto 2".

Il servizio di mensa scolastica è a pagamento:
Sono previste:
- tariffa intera ( euro 4,93 a pasto)
- tariffa ridotta
- esonero

La retta che si versa per frequentare i seguenti servizi:
- Nidi d'infanzia comunali
- SIS comunali
- Centri Estivi comunali
è onnicomprensiva e include, pertanto, oltre agli altri servizi anche il momento del pasto.

Usufruiscono del servizio di mensa scolastica anche i minori che frequentano:
- Scuole d'infanzia comunali e statali
- Scuole primarie statali con servizio di mensa comunale
- Scuole secondarie di 1°grado statali con servizio di mensa comunale.
In queste tre tipologie di scuole è prevista, invece, una tariffa per il servizio di mensa scolastica.

Le tabelle esplicative delle tariffe vengono, di norma, aggiornate entro il mese di aprile per l'anno scolastico successivo.
Per l'anno scolastico in corso (2017/2018) vedi l'allegato tariffe 2017_2018.

ANNO SCOLASTICO 2016/2017
La tariffa intera (euro 4,93 a pasto) è stata applicata a coloro che non hanno presentato il modulo di richiesta esonero/riduzione tariffa entro i termini stabili di anno in anno (per l'anno scolastico 2016/2017 il termine era fissato al 30 giugno 2016).

Le richieste fuori termine di esonero o di riduzione della tariffa, presentate ad anno scolastico 2016/2017 già iniziato, sono state accolte con decorrenza dal mese successivo alla presentazione del modulo e fino al termine dell'anno scolastico 2016/2017.
Per le modalità di richiesta era necessario utilizzare i seguenti allegati MODULO_MENSA_2016_2017 e MODULO_MENSA_2016_2017_BIL.

Il versamento del saldo dovuto per la fruizione del servizio di mensa scolastica per l'a.s. 2016/2017 doveva essere effettuato entro il 15 luglio 2017.
Per qualsiasi informazione sul saldo è necessario contattare la società Esatto SpA tramite l’apposita sezione del sito www.esattospa.it o tramite e-mail all’indirizzo serviziscuole@esattospa.it o tramite numero verde 800.800.880 con i seguenti orari:
- lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.00;
- mercoledì e sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

ANNO SCOLASTICO 2017/2018

L’iscrizione e la continuità nella frequenza alle scuole dell'infanzia comunali e statali, primarie e secondarie di primo grado statali in cui è attivo il Servizio Mensa comunale comportano automaticamente anche l’iscrizione a detto specifico Servizio.

Il Servizio Mensa comunale è a pagamento.

Sono previste tariffe intera, ridotta o l'esonero in base all'ISEE del nucleo familiare (prestazioni agevolate rivolte a minorenni) e/o al numero dei figli che fruiscono contemporaneamente del servizio di mensa scolastica erogato dal Comune di Trieste (anche Nidi comunali e SIS).

La riduzione della tariffa del servizio di mensa scolastica si basa su:
A) attestazione ISEE del nucleo familiare del bambino/a (sezione "prestazioni agevolate rivolte a minorenni o famiglie con minorenni")
B) numero dei figli che utilizzano il servizio mensa comunale nello stesso nucleo familiare.

L'esonero viene concesso alle famiglie in possesso di un ISEE non superiore a Euro 7.250,00.

Per ottenere la tariffa ridotta o l’esonero per il servizio di mensa per l'anno scolastico 2017/2018 NON E' PIU' NECESSARIO FARE DOMANDA: la tariffa viene calcolata d'ufficio tramite consultazione del sito INPS sulla base del valore ISEE (prestazioni agevolate rivolte a minorenni) in corso di validità alla data del 30.04.2017 del nucleo familiare nel quale è inserito il bambino.

TUTTI GLI ISEE SCADONO IL 15 GENNAIO DI OGNI ANNO: PER OTTENERE LA TARIFFA RIDOTTA O L'ESONERO PER L'ANNO SCOLASTICO 2017/2018 E' NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DI UN ISEE RILASCIATO DOPO TALE DATA.
IN CASO DI ASSENZA DI ISEE O ISEE SCADUTO SARA' APPLICATA D'UFFICIO LA TARIFFA INTERA

Per maggiori informazioni siete invitati a consultare i seguenti documenti:

- per gli iscritti alle scuole dell'infanzia statali, primarie e secondarie di primo grado statali:
allegato informativa iscritti stato
allegato informativa iscritti stato 2017-18 BIL

- per gli iscritti alle scuole dell'infanzia comunali:
allegato informativa iscritti scuole comunali
allegato informativa iscritti comunali 2017-18 BIL

La riscossione dei pagamenti per il servizio di mensa scolastica viene fatta dalla Società Esatto S.p.A. (vedi allegate MODALITA' DI PAGAMENTO.)
S'informano gli utenti che, al fine di usufruire delle detrazioni previste dalla normativa vigente per le spese sostenute per l'utilizzo del servizio di mensa scolastica, è necessario riportare nella causale del versamento i seguenti dati:
. il codice fiscale del bambino
. il nome ed il cognome del bambino
. "servizio mensa 2017/2018"
. scuola di frequenza

MENU'
I menù vengono elaborati da una dietista (dott. Paola Fabbro) e visionati dall'Azienda per i Servizi Sanitari. Possono subire modifiche che vengono comunicate tramite la scuola. Nelle scuole con lingua d'insegnamento slovena i menù distribuiti sono in lingua slovena.
E' possibile chiedere un menù diversificato per intolleranze alimentari, allergie o per motivi etici, religiosi o culturali.

Per la richiesta è necessario presentare alla scuola i seguenti moduli:
- diete per intolleranze e allergie:
Allegato Modulo dieta speciale_Lotto 1
Allegato Modulo dieta speciale_Lotto 2

- diete per motivi etico culturali religiosi:
Allegato Modulo dieta etico_culturale_relig_Lotto 1
Allegato Modulo dieta etico_culturale_relig_Lotto 2


Requisiti richiesti Frequenza in una struttura pubblica con mensa scolastica erogata dal Comune di Trieste. Sono escluse le strutture private convenzionate, perchè non fruiscono del servizio di mensa scolastica erogato dal Comune di Trieste.
Documenti da presentare Per l'anno scolastico 2017/2018 NESSUNO.
Entro quale termine
Dove andare Ufficio Mensa Scolastica, via del Teatro Romano 7, 1° piano, st. 14
A chi rivolgersi per informazioni sul Servizio sig.ra Godigna, sig.ra Semeria e sig. Biasiol
In quale orario da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00; lunedì e mercoledì anche dalle 14.00 alle 16.00
Telefono 040 6754610
Casella di posta elettronica cui presentare l'istanza (per i procedimenti a istanza di parte) antonella.delbianco@comune.trieste.it adriana.godigna@comune.trieste.it elena.semeria@comune.trieste.it maurizio.biasiol@comune.trieste.it
Tempi massimi di conclusione
Per attività dell'Amministrazione Comunale 120 giorni
Per attività di altri enti competenti 30 giorni
Tempo complessivo per la definizione del procedimento 150 giorni
Normativa di riferimento
Responsabile del procedimento dott. Antonella Delbianco
Responsabile dell'istruttoria dott. Antonella Delbianco
Responsabile dell'adozione del provvedimento finale (se diverso)
Telefono 040/6758872
Struttura competente Educazione Università e Ricerca - Cultura e Sport, Mensa Scolastica Fabbisogno e Acquisti, P.O. Mensa Scolastica Fabbisogno e Acquisti
Possibilità di concludere il procedimento con il silenzio-assenso dell'amministrazione o possibilità di sostituire il provvedimento con una dichiarazione NO
Eventuali link per i servizi on-line www.esattospa.it

Modalità per effettuare i pagamenti a favore del Comune La mensa non si paga direttamente al Comune: i pagamenti devono essere effettuati alla Società Esatto S.p.A., con le modalità indicate nell'allegato a fine pagina
Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo cui rivolgersi in caso di inerzia dott. Fabio Lorenzut - Direttore dell'Area Scuola, Educazione , Cultura e Sport
Modalità per attivare tale potere Istanza scritta e motivata con cui si segnala l'inerzia utilizzando il modulo in allegato
Telefono del soggetto che detiene il potere sostitutivo 040/6754334
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, a favore degli interessati, nel corso del procedimento, nei confronti del provvedimento finale o nei casi di adozione oltre il termine di conclusione e i modi per attivarli - in via giurisdizionale ricorso al TAR Friuli Venezia Giulia entro 60 giorni dalla notifica o pubblicazione o conoscenza per altra via del provvedimento
Eventuali risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati Valutazione osservazioni e segnalazioni pervenute ed eventuale accoglimento proposte formulate
Note: Il procedimento è stato creato / modificato l'ultima volta il 14/9/2017 alle ore 13:15
Documenti
scaricabili
    1429_Capitolato lotto 1.pdf
    1429_Capitolato lotto 2.pdf
    1429_tariffe 2017-2018.pdf
    1429_MODULO_MENSA _2016_2017.pdf
    1429_MODULO_MENSA _2016_2017_BIL.pdf
    1429_MODALITA DI PAGAMENTO_17_18.pdf
    1429_MODALITA DI PAGAMENTO_17_18 BIL.pdf
    1429_informativa iscritti stato.pdf
    1429_informativa iscritti stato 2017-18 BIL.pdf
    1429_informativa iscritti scuole comunali.pdf
    1429_informativa iscritti scuole comunali 2017-18 BIL.pdf
    1429_Modulo dieta speciale_Lotto 1.pdf
    1429_Modulo dieta etico_culturale_relig_Lotto 1.pdf
    1429_Modulo dieta speciale_Lotto 2.pdf
    1429_Modulo dieta etico_culturale_relig_Lotto 2.pdf
    1429_modulo_istanza_potere_ sostitutivo.pdf
 
[ torna al pannello di ricerca ]    [ torna all'elenco dei procedimenti ]
distanziatore
Stampa