Rete civica di Trieste   procedimenti

Logo del comune di Trieste

Comune di Trieste
Ufficio Relazioni con il Pubblico
piazza Unità d'Italia, 4

Stampa stampa

  Servizio musei e biblioteche - Biblioteca A. Hortis: restituzione cauzione
Evento della vita Vivere il tempo libero e la cultura
Informazioni generali Con la Delibera Consigliare n. 23 dd. 12.04.2010 e successivi emendamenti è stata disposta l’eliminazione dell’istituto della cauzione per il prestito bibliotecario della Biblioteca Civica A. Hortis.
La disposizione è entrata in vigore il 1 maggio 2010.
Hanno diritto al rimborso della cauzione gli utenti che ne hanno versato il relativo importo contestualmente al rilascio della tessera di accesso alla Biblioteca A. Hortis nel periodo dal 1 maggio 2000 al 30 aprile 2010. Per il periodo precedente il 1 maggio 2000 l’importo versato è stato incamerato.
All’importo versato vanno tolte tutte le multe per ritardata riconsegna del materiale prestato.
L’importo viene liquidato nelle seguenti modalità:
- o versandolo nel conto corrente dell’interessato tramite l’indicazione del codice IBAN
- o in contanti con l’indicazione che il relativo importo si ritira presso qualsiasi agenzia dell’Unicredit banca a seguito del relativo avviso di pagamento.
Requisiti richiesti Essere il titolare della tessera di accesso alla biblioteca civica A. Hortis o, avere la delega da parte del titolare.
Documenti da presentare Tessera di iscrizione alla biblioteca civica A. Hortis, eventuale ricevuta del versamento effettuato, modulo di richiesta (vedi facsimile) .
Entro quale termine 30/04/2020
Dove andare biblioteca civica A. Hortis, Via Madonna del Mare, 13
A chi rivolgersi uffici amministrativi o servizio prestiti
In quale orario lun - ven. 9.00 - 18.30
Telefono 040 6758200 (centralino) / 040 6758278 - 040 6758197 (uffici amministrativi)
Casella di posta elettronica cui presentare l'istanza (per i procedimenti a istanza di parte) segreteriabiblioteca@comune.trieste.it furlanb@comune.trieste.it
Tempi massimi di conclusione
Per attività dell'Amministrazione Comunale 30 giorni
Per attività di altri enti competenti 30 giorni
Tempo complessivo per la definizione del procedimento 60 giorni
Normativa di riferimento D.C. n. 23 dd. 12.04.2010
Responsabile del procedimento Gloria Deotto
Responsabile dell'istruttoria Barbara Furlan
Responsabile dell'adozione del provvedimento finale (se diverso)
Telefono 040 6758183 - 040 6758278
Struttura competente Scuola, Educazione, Cultura e Sport, Musei e Biblioteche, -
Possibilità di concludere il procedimento con il silenzio-assenso dell'amministrazione o possibilità di sostituire il provvedimento con una dichiarazione no
Eventuali link per i servizi on-line
Modalità per effettuare i pagamenti a favore del Comune no
Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo cui rivolgersi in caso di inerzia Laura Carlini Fanfogna
Modalità per attivare tale potere Istanza scritta e motivata con cui si segnala l'inerzia utilizzando il modulo in allegato
Telefono del soggetto che detiene il potere sostitutivo 040 6758728
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, a favore degli interessati, nel corso del procedimento, nei confronti del provvedimento finale o nei casi di adozione oltre il termine di conclusione e i modi per attivarli Tribunale Amministrativo Regionale
Eventuali risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati
Note: Il procedimento è stato creato / modificato l'ultima volta il 6/12/2017 alle ore 11:18
Documenti
scaricabili
    1380_cauzione.odt
 
[ torna al pannello di ricerca ]    [ torna all'elenco dei procedimenti ]
distanziatore
Stampa