Rete civica di Trieste   procedimenti

Logo del comune di Trieste

Comune di Trieste
Ufficio Relazioni con il Pubblico
piazza Unità d'Italia, 4

Stampa stampa

  Occupazione temporanea di suolo pubblico per manifestazioni e iniziative varie (raccolta firme e/o fondi, esposizioni commerciali, attività informative in materia di assistenza, educazione, cultura, politica, ricerca scientifica, ecc.)
Evento della vita Vivere il tempo libero e la cultura
Informazioni generali L'Amministrazione comunale, nell'ambito dei suoi compiti istituzionali, disciplina la concessione/autorizzazione di occupazione del suolo pubblico nel territorio del Comune di Trieste.
Tutte le occupazioni di suolo, soprassuolo e sottosuolo appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, sia che comportino o che non comportino la costruzione di manufatti, devono essere precedute da una concessione a soggetti privati o da un’autorizzazione per fini istituzionali dell’Ente.
Requisiti richiesti
Documenti da presentare Domanda di occupazione suolo pubblico (vedi modulo scaricabile) con bollo di Euro 16,00.- (esenti esclusi) e con gli eventuali allegati (planimetria in scala indicante l'occupazione, foto,illustrazione strutture, ecc. laddove richiesti.) L’Ufficio Gestione Eventi su suolo pubblico, verificata la disponibilità del sito richiesto e la compatibilità con le corsie di emergenza (vedi in Rete Civica -> Mobilità e Traffico -> Viabilità -> corsie di emergenza, può rilasciare la concessione temporanea di suolo pubblico una volta acquisiti i necessari pareri di competenza. Nel caso in cui l’occupazione richieda il versamento del canone, questo viene comunicato al cittadino via fax o via mail o via posta tramite un avviso con le modalità e l'importo da pagare alla ESATTO s.p.a. – COSAP Trieste – piazza Sansovino 2 - 34131 Trieste. La concessione potrà essere ritirata prima della data di inizio dell’occupazione concessa, oppure potrà essere inviata via posta elettronica. Il cittadino dovrà presentare un BOLLO DI EURO 16,00.- (esenti esclusi) e la ricevuta dell’avvenuto pagamento, se richiesto.
Entro quale termine
Dove andare Le domande di occupazione devono essere presentate al Protocollo Generale, Via Punta del Forno, n. 2, da lunedì a venerdì, con orario dalle 8.30 alle 12.30. Nelle giornate di lunedì e mercoledì anche dalle 14 alle 16.30.
A chi rivolgersi Bruno d’Orlando – dott.ssa Barbara Comelli - dott. Mauro Braico - c/o Area Scuola, Educazione, Cultura e Sport - Servizio Promozione e Progetti Culturali - Palazzo Gopcevich - Via Rossini, 4 - 4° piano stanza - n° 8
In quale orario dal lunedì al venerdì’ 10.30 - 11.30; lunedì e mercoledì anche 15.00 - 16.00
Telefono 040 675 4822 - 040 675 8403 - 040 675 8518
Casella di posta elettronica cui presentare l'istanza (per i procedimenti a istanza di parte) eventi@comune.trieste.it
Tempi massimi di conclusione
Per attività dell'Amministrazione Comunale 30 giorni
Per attività di altri enti competenti 0 giorni
Tempo complessivo per la definizione del procedimento 30 giorni
Normativa di riferimento Regolamento Comunale del canone di occupazione spazi ed aree pubbliche approvato con D.C. n° 61 dd.14.12.2017, Direttiva Eventi approvata con D.G. n° 438 dd.17.10.2011 (v. sotto alla voce "Documenti scaricabili")
Responsabile del procedimento dott.ssa Barbara Comelli
Responsabile dell'istruttoria dott. Mauro Braico
Responsabile dell'adozione del provvedimento finale (se diverso)
Telefono 040 675 8518 - 040 675 8403
Struttura competente Scuola, Educazione, Cultura e Sport, Promozione e Progetti Culturali, -
Possibilità di concludere il procedimento con il silenzio-assenso dell'amministrazione o possibilità di sostituire il provvedimento con una dichiarazione No
Eventuali link per i servizi on-line
Modalità per effettuare i pagamenti a favore del Comune Alla ESATTO S.P.A. - COSAP TRIESTE - piazza Sansovino n. 2 - 34131 Trieste presso CASSA DI RISPARMIO DEL FRIULI di via Carducci 3 – Trieste: IBAN IT 72E06340 02210 100000005342 oppure conto corrente postale n. 48726475
Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo cui rivolgersi in caso di inerzia dott.ssa Francesca Locci
Modalità per attivare tale potere Istanza scritta e motivata con cui si segnala l'inerzia utilizzando il modulo in allegato
Telefono del soggetto che detiene il potere sostitutivo tel. 040 675 4035
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, a favore degli interessati, nel corso del procedimento, nei confronti del provvedimento finale o nei casi di adozione oltre il termine di conclusione e i modi per attivarli TAR
Eventuali risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati
Note: Il procedimento è stato creato / modificato l'ultima volta il 24/5/2018 alle ore 11:58
Documenti
scaricabili
domanda occupazione suolo pubblico    1351_domanda_occupazione_suolo_pubblico.pdf
prescrizioni per occupazione suolo pubblico    1351_prescrizioni_per_occupazione_suolo_pubblico.pdf
delibera 438/2011_direttive eventi    1351_DG_438_17ottobre2011.pdf
regolamento Cosap    1351_1351_Reg_Cosap.pdf
 
[ torna al pannello di ricerca ]    [ torna all'elenco dei procedimenti ]
distanziatore
Stampa