Rete civica di Trieste   procedimenti

Logo del comune di Trieste

Comune di Trieste
Ufficio Relazioni con il Pubblico
piazza Unità d'Italia, 4

Stampa stampa

  Anziani - Pronto Intervento Domiciliare Integrato
Evento della vita
Informazioni generali Il Pronto Intervento Domiciliare Integrato con i servizi sanitari è un'opzione assistenziale volta a fronteggiare eventi critici che determinano acutamente la scopertura dei bisogni primari, relazionali, sanitari con possibili rischi in termini di repentina perdita di autonomia, crisi della famiglia che assiste, ricovero improprio in opsedale o in casa di riposo.
Si concretizza in piani di assistenza domiciliare integrata attivabili entro le 24 ore in caso di emergenza, oppure entro una settimana per prestazioni erogabili 7 giorni su 7 nell'arco diurno, per un periodo temporaneo (da una settimana ad un massimo di tre mesi). Possono essere anche previsti ricoveri temporanei in strutture residenziali.
Requisiti richiesti residenza nel comune di Trieste; essere persone anziane in difficoltà nel fronteggiare un evento critico improvvisamente sorto
Documenti da presentare nessuno
Entro quale termine nessuno
Dove andare Uffici Territoriali Sociali oppure ai Distretti Sanitari di appartenenza
A chi rivolgersi Uffici Territoriali Sociali Sportello Punto Unico Integrato
In quale orario martedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00
Telefono Uffici Territoriali Sociali. Sportello Punto Unico Integrato
Casella di posta elettronica cui presentare l'istanza (per i procedimenti a istanza di parte)
Tempi massimi di conclusione
Per attività dell'Amministrazione Comunale 30 giorni
Per attività di altri enti competenti 0 giorni
Tempo complessivo per la definizione del procedimento 30 giorni
Normativa di riferimento L.R. 10/98 - L.R. 6/2006
Responsabile del procedimento Direttore del Servizio Sociale Comunale dott.ssa Fulvia Presotto
Responsabile dell'istruttoria Responsabile di Posizione Organizzativa Non Autosufficienza - Ufficio amministrativo: tel 040 3798643
Responsabile dell'adozione del provvedimento finale (se diverso) Responsabile di Posizione Organizzativa - Non Autosufficienza
Telefono vedi allegato U.T.S. Uffici Territoriali Sociali - SEGRETERIA
Struttura competente Servizi e Politiche Sociali, Servizio sociale comunale, -
Possibilità di concludere il procedimento con il silenzio-assenso dell'amministrazione o possibilità di sostituire il provvedimento con una dichiarazione
Eventuali link per i servizi on-line
Modalità per effettuare i pagamenti a favore del Comune
Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo cui rivolgersi in caso di inerzia Direttore dell'Area Servizi e Politiche Sociali dott. Mauro Silla
Modalità per attivare tale potere Istanza scritta e motivata con cui si segnala l'inerzia utilizzando il modulo in allegato
Telefono del soggetto che detiene il potere sostitutivo 040 6754616
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, a favore degli interessati, nel corso del procedimento, nei confronti del provvedimento finale o nei casi di adozione oltre il termine di conclusione e i modi per attivarli
Eventuali risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati
Note: Il procedimento è stato creato / modificato l'ultima volta il 18/10/2017 alle ore 13:16
Documenti
scaricabili
 
[ torna al pannello di ricerca ]    [ torna all'elenco dei procedimenti ]
distanziatore
Stampa