Rete civica di Trieste  procedimenti  
 

- secondo i criteri inseriti sono stati trovati 14 procedimenti:
- hai cercato i procedimenti di: Città e Territorio, Ambiente ed Energia

vai al procedimento

    Anagrafe Canina 

vai al procedimento

    Autorizzazione uso di cantieri rumorosi 

vai al procedimento

    Autorizzazioni impianti sonori temporanei in luogo pubblico 

vai al procedimento

    Domanda di autorizzazione ed esercizio di nuovi stabilimenti di lavorazione e stoccaggio di oli minerali 

vai al procedimento

    Domanda di autorizzazione per la dismissione degli stabilimenti di lavorazione e stoccaggio di oli minerali 

vai al procedimento

    Domanda di autorizzazione per variazione della capacità complessiva di lavorazione degli stabilimenti/variazione di oltre il 30%della capacità complessiva autorizzata di stoccaggio di oli minerali 

vai al procedimento

    Ordinanza in materia igienico-sanitaria 

vai al procedimento

    Ordinanze di rimozione rifiuti abbandonati 

vai al procedimento

    Procedura Abilitativa Semplificata (PAS) ai sensi dell'art. 6 del D.Lgs. 3/3/2011 n. 28 per l'attività di costruzione ed esercizio di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili 

vai al procedimento

    Richiesta di Autorizzazione per la realizzazione di nuove infrastrutture per la rete di banda larga ( impianti “Broadband Wireless Access”) con potenze al connettore d'antenna superiori ai 20 W 

vai al procedimento

    Richiesta di Autorizzazione Unica per la realizzazione o modifica di impianti di radiodiffusione televisiva e sonora (art. 8 L.R. 3/2011) 

vai al procedimento

    Sanzioni amministrative per violazione del Regolamento comunale sul controllo di efficienza energetica e lo stato di esercizio e manutenzione degli impianti termici 

vai al procedimento

    Segnalazione Certificata di Inizio Attività infrastrutture per la rete di banda larga mobile nel caso di apparati con tecnologia UMTS, sue evoluzioni o altre tecnologie, con potenze al connettore d'antenna superiore ai 10 W da installare su impianti radioelettrici preesistenti (art. 87 bis D.Lgs. 259/2003 e s.m.i. ) e nei casi di cui all'art. 87 comma 3 del D.Lgs. 259/2003 e s.m.i. (nuovi impianti con potenza al connettore d'antenna uguale od inferiore a 20 W) 

vai al procedimento

    Segnalazione Certificata di Inizio Attivita’ per l’installazione e la modifica di impianti per la telefonia mobile con potenza in singola antenna superiore a 5 W (L.R. 3/2011 titolo II art. 18) 

[ torna al pannello di ricerca ]

distanziatore

Stampa