Retecivica del Comune di Trieste
 canale youtube del Comune di Trieste  facebook del Comune di Trieste  twitter del Comune di Trieste indirizzi e contatti  pec  RSS
home  in comune  organi istituzionali  comunicati stampa  urp  centri civici  amministrazione trasparente  come faccio per 

Guida agli adempimenti legislativi sugli impianti tecnologici al servizio degli edifici

L’evoluzione del quadro normativo sia in materia edilizio-urbanistica (L.R. n. 19/09 “Codice regionale per l’edilizia”) sia in quella impiantistica (D.M. 26/06/2009, D.P.R. n. 59/09, protocollo VEA regionale)  ha reso necessaria una rivisitazione della Guida sugli adempimenti legislativi gia’ adottata con deliberazione giuntale n. 276   dd. 04.06.2009.

Tale Guida sugli adempimenti legislativi, in uso dal 2005 sulla base di un lavoro congiunto con il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Trieste quale strumento per gli operatori del settore e dei tecnici comunali, è stata ampliata anche nella parte impiantistica della climatizzazione estiva (precedentemente non trattata), nonché è stata introdotta una parte relativa al “rendimento energetico in edilizia” , al fine di poter avere una visione d’insieme su tutti gli impianti tecnologici a servizio degli edifici.

Sulla  bozza proposta dal Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Trieste, gli uffici comunali hanno formulato le procedure attuative di competenza dell’Ente integrando la stessa con idonee indicazioni e raccomandazioni per quegli interventi da cui possono derivare situazioni di potenziale pericolo per la pubblica e privata incolumità (in particolare nei casi di sostituzione di generatori di calore di potenzialità inferiore a 35 kW collegati a canne collettive ramificate condominiali esistenti).

Sulla base delle considerazioni e motivazioni suesposte è stata quindi adottata una nuova  “Guida agli adempimenti legislativi sugli impianti tecnologici al servizio degli edifici” – aggiornata  a marzo 2010 - quale strumento tecnico per gli operatori del settore e dei tecnici comunali al fine di omogeneizzare i procedimenti in materia edilizia/urbanistica ed impiantistica e di consultazione per i cittadini  interessati.

Si rammenta che ad ultimazione degli interventi sugli impianti tecnologici deve essere depositata la prescritta dichiarazione di conformità ai sensi dell’art. 7 del D.M. 37/2008 come indicato nella relativa scheda procedimento



documenti scaricabili:
- deliberazione giuntale n. 143 dd. 12.04.2010 (scarica documento.pdf)
- guida adempimenti (scarica documento.pdf)
- schema riepilogativo per tipologia di intervento (scarica documento.pdf)