Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 11/7/2008

PRESENTATO DALL’ASSESSORE MASSIMO GRECO IL NUOVO SITO INTERNET TRIESTE CULTURA, CON TRIESTE CITY POD E I SIGNIFICATIVI DATI DI ACCESSO AL SITO WWW.RETECIVICA.TRIESTE.IT


-


“Favorire un contatto sempre più consapevole ed efficace con i cittadini e tutti i visitatori, per accompagnarli lungo le rotte più interessanti, con un approccio più consapevole, alla scoperta del patrimonio culturale della nostra città”.
Con queste parole l’assessore alla Cultura e Comunicazione Massimo Greco ha presentato oggi (venerdì 11 luglio), nella sala didattica del Museo Teatrale di palazzo Gopcevich, il nuovo sito internet “triestecultura”, arricchito di numerosi servizi innovativi per la promozione delle attività culturali e dei civici musei.
Realizzati dall’Assessorato alla Comunicazione in collaborazione con TCD, tra i nuovi servizi offerti, si segnala in particolare Trieste CityPod: uno strumento che consente di “scaricare” gratuitamente dalla rete brevi filmati in MP3, una sorta di video guida, che conduce per mano il visitatore alla scoperta dei musei e delle mostre cittadine . I documenti video (con già tre filmati a disposizione su palazzo Gopcevich, il Sartorio e la mostra sua Maria Callas, ma presto se ne aggiungeranno tanti altri) saranno pubblicati anche su YouTube, il sito di video più frequentato del mondo, in particolare dagli italiani e triestini all’estero.
Proprio il Comune di Trieste –hanno evidenziato il direttore del servizio comunicazione Maila Zarattini e Tiziana Oselladore, responsabile dei contenuti web di T.C.D.- è tra le prime amministrazioni in Italia presente su YouTube con un suo canale tematico: Trieste International municipallity channel. Il progetto rappresenta un ulteriore passo verso la più completa integrazione e offerta di servizi di promozione e accoglienza per i visitatori e i triestini, che vanno ad unirsi a quelli già disponibili: la rete dei monitor trieste tcd channel, le newsletters mensili, gli sportelli aperti al pubblico e la redazione mobile.
La scelta di incrementare la promozione delle iniziative culturali fuori dai confini cittadini attraverso questi strumenti è stata dettata dalla loro flessibilità ed economicità, ma anche dai positivi dati di accesso al nostro sito, www.retecivica.trieste.it . “Dati davvero interessanti -ha aggiunto l’assessore Massimo Greco- che hanno visto, nel primo semestre del 2008, 4.341.797 pagine visitate, con 3.474.130 accessi unici, con un incremento, rispettivamente del 35% e del 38%, rispetto al primo semestre dello scorso anno”. “E con queste importanti novità ed un sito migliorato e rivisitato in termini più razionali -ha concluso Greco- i riscontri si preannunciano ancora più positivi e favorevoli”.

COMTS


distanziatoreComunicati stampa