Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 10/8/2018

INAUGURATA VIA XXX OTTOBRE PEDONALE


UN VOLTO NUOVO, APERTO AL TRAFFICO CICLABILE, PER UNA “RETE” CITTADINA A DUE RUOTE SEMPRE PIÙ ESTESA


“Il risultato è eccellente per una via centrale, a misura di pedone, che potrà essere abbellita anche con fioriere, e che grazie alla collaborazione con gli esercenti e alla solerzia dell'assessore ai Lavori Pubblici Lodi – ha detto il Sindaco Roberto Dipiazza che è intervenuto stamane, assieme all'assessore Elisa Lodi e al consigliere regionale Danilo Slokar, al taglio del nastro della rinnovata via XXX Ottobre -. “Una via che d'ora in poi sarà più vivibile e che accanto ad altre zone pedonalizzate offrirà ai numerosi turisti l'occasione per visitare al meglio la nostra città e apprezzarne la bellezza oltre alle molteplici opportunità culturali, come il vicino museo del Risorgimento. Presto – ha aggiunto Dipiazza - attiveremo anche i semafori già collocati regolamentando così anche il traffico veicolare in via Milano”.
“Il compito principale dei cantieri è stata la sostituzione degli asfalti con una pavimentazione in pietra arenaria, previo intervento anche di AceagsApsAmga per i sotto servizi – ha affermato l'assessore Lodi - con una decisiva trasformazione e abbellimento di questo importante asse viario, che connette in linea diretta piazza Oberdan con piazza Sant'Antonio Nuovo, e, di conseguenza, con le successive arterie pedonali che portano fino alle Rive. Un intervento realizzato per singoli lotti, corrispondenti ai cinque successivi tratti di isolati che costituiscono la via e che – ha ancora precisato – ha richiesto anche una variante del Piano del Traffico (approvata dall'Esecutivo municipale nel giugno 2017) trasformando in “pedonali” i due tratti finora a regime di ZTL (Zone a Traffico Limitato) tra le vie Milano-Valdirivo-Torrebianca; mentre, viceversa, è rimasta transitabile per le auto, pur su carreggiata ridotta (e solo qui nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso nelle aree di carreggiata stradale), con un marciapiede allargato e sopprimendovi di conseguenza circa 5 spazi di parcheggio, il solo tratto di via XXX Ottobre compreso tra le vie Torrebianca e Machiavelli, per consentire l'accesso ai parcheggi a pagamento e ai diversi passi carrabili e garage esistenti. L'intera opera ha comportato una spesa di quasi 800.000 Euro con Fondi PISUS.
Viva soddisfazione per l'opera di pedonalizzazione di via XXX Ottobre è stata espressa anche dagli esercenti presenti all'inaugurazione.
Il progetto è stato interamente redatto dai tecnici comunali (ing. Luca Folin, ing. Silvia Fonzari e arch. Laura Visintin); direzione lavori affidata sempre ai comunali ing. Luca Folin, p.i. Alessandro Loy e geologo Giorgio Tagliapietra; impresa esecutrice la “Friulana Costruzioni” di Sedegliano (UD), responsabile del procedimento l'ing. Enrico Cortese, direttore del Servizio Strade.
Infine – ha aggiunto Lodi – per quanto riguarda i lavori in via Carducci, saranno completati prima di aprile, mentre l'intervento per la riqualificazione di piazza Libertà e il relativo asse viario partirà il 10 settembre.


Comts/RF











distanziatoreComunicati stampa