Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 11/5/2018

19 maggio 2018 incontro con Leandro Lucchetti presso la Casa Circondariale di Trieste


-


Il 19 maggio, alle ore 10.00, presso la Casa Circondariale di Trieste, Leandro Lucchetti presenterà il libro “Bora Scura” a favore delle persone private della libertà alla presenza, anche di un gruppo di persone provenienti dalla libertà.
L’evento s’inserisce nel ciclo d’incontri letterari organizzati dal Garante Comunale dei Diritti dei Detenuti di Trieste, Elisabetta Burla.
“Bora Scura” è un romanzo storico che, attraverso il racconto della vita e delle esperienze di personaggi “principali”, racconta la complessa questione del fronte orientale dal 1920 al 1954. La storia che si snoda tra il Montenegro, la Serbia, la Croazia, la Slovenia, l’Istria, Trieste, il Friuli e la Carnia, narra dei capovolgimenti di fronte: il fascismo, il nazifascismo, la resistenza, i partigiani, l’arrivo dei Cosacchi, le foibe, la furia umana e la vita che nonostante tutto scorre, con la sua violenza incomprensibile e con la sua quotidianità. Le divisioni familiari, l’appartenenza a diverse ideologie, lo scoprire che da un lato e dall’altro nessuno è diverso, ma la guerra richiede solo di saper combattere, di vincere per non essere vinto, di uccidere per non essere ucciso. Azioni incomprensibili, umanità perduta. Ma quando ci si trova uno di fronte all’altro quali sono le differenze?
Un romanzo documentario, frutto di ricerche, che racconta un periodo storico di queste terre, un periodo difficile che ancora oggi non si riesce ad affrontare con la dovuta obbiettività.

Il Garante comunale dei diritti dei detenuti di Trieste
Elisabetta Burla


distanziatoreComunicati stampa