Retecivica del Comune di Trieste
 canale youtube del Comune di Trieste  facebook del Comune di Trieste  twitter del Comune di Trieste indirizzi e contatti  pec  RSS
home  in comune  organi istituzionali  comunicati stampa  urp  centri civici  amministrazione trasparente  come faccio per

I comunicati dell'Ufficio Stampa
del C
OMUNE DI TRIESTE


Trieste, 10/6/2004

STADIO GREZAR: A NOVEMBRE 2004 PARTIRANNO I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

LO HA ANNUNCIATO IL VICESINDACO PARIS LIPPI STAMANE IN CONFERENZA STAMPA

“Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano ha approvato il progetto di ristrutturazione dello stadio “Grezar”in data 27.04.2004, realizzato dall’Amministrazione Comunale e inviato al Coni per il parere nel mese di marzo. Adesso il progetto sarà sottoposto alla valutazione del Comitato di Vigilanza e quindi dovrà iniziare l’iter della procedura per la gara di appalto dei lavori di ristrutturazione che dovrebbero partire nel mese di novembre di quest’anno”. E’ quanto annunciato dal Vicesindaco e Assessore allo Sport Paris Lippi con il Direttore dell’Aiat Franco Bandelli e il Presidente del Coni Provinciale Stellio Borri,i dirigenti del Servizio Attività Sportive Giovanni De Caneva e Sergio Mosetti, nel corso di una conferenza che si è tenuta stamane in Municipio.
I lavori di ristrutturazione consisteranno nella demolizione della vecchia struttura e nella ricostruzione con la realizzazione del campo in erba (non sintetica). Nel progetto sono state rispettate le normative come pure le prescrizioni della Federazione Italiana Sport Disabili (FISD)per il superamento delle barriere architettoniche.Lo stadio avrà una capienza di 6226 posti nei settori di tribuna coperta (con accesso da via dei Macelli) e di gradinata (accesso da piazzale Valmaura), inoltre la tribuna coperta sarà dotata di 50 posizioni stampa ampliabili di ulteriori 48 unità in caso di necessità. Sono stati poi previsti 4 spogliatoi per gli atleti e 2 spogliatoi istruttori-arbitri, spogliatoi per il personale, gli uffici per i giudici di gara, 2 laboratori per le riparazioni urgenti. La pista di atletica sarà a 8 corsie con un pistino di riscaldamento all’interno dell’anello per l’allenamento, 2 corsie di 35 metri sotto la gradinata e 1 di 60 metri posta lungo la via Valmaura. Il campo di calcio potrà ospitare, oltre alle gare di atletica anche competizioni calcistiche fino alla serie C nazionale. Il costo della ristrutturazione – che sarà ultimata al massimo in tre anni - è di 13 milioni e 456 mila euro.”Con il rinnovo del Grezar – ha detto Lippi – terminato il Polo natatorio, possiamo considerare completata la “cittadella dello sport” che questa Amministrazione comunale ha inteso fermamente realizzare”.
“Entro il 20 ottobre – ha detto Bandelli – saranno completati i lavori al Campo di Cologna, che potrà essere utilizzato al meglio dalle società sportive di atletica anche in notturna, con la prevista illuminazione serale per gli allenamenti”.
Grande soddisfazione è stata quindi espressa anche dal Presidente Borri “per la piena riuscita,e l’approvazione in tempi brevissimi, di un progetto frutto di una fattiva collaborazione partita già nel 2003”.
COMTS-RF

distanziatore [torna ai comunicati stampa]