Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 13/3/2018

VIAGGIO NEL COSMO 2


SABATO 17 MARZO, ORE 15.00, NELLA SALA INCONTRI DEL CIVICO MUSEO DI STORIA NATURALE (via dei Tominz 4) SI PARLA DELLE “NUOVE TECNOLOGIE PER L’ESPLORAZIONE SPAZIALE LE TROVIAMO ANCHE NELLA NOSTRA CASA?”


Sabato 17 marzo, alle ore 15.00, nella Sala Incontri del Civico Museo di Storia Naturale, nell'ambito del ciclo di conferenze didattiche dedicate all'Astronomia, organizzate dal Museo in collaborazione con il Circolo Culturale Astrofili Trieste, si parla delle "Nuove tecnologie per l'esplorazione spaziale". Relatore: Giovanni Chelleri, esperto di astronautica.
Grandi investimenti economici, grossi rischi e obiettivi quasi impossibili: Perché dovremmo investire tantissimi soldi nella ricerca spaziale? Una domanda simile fu posta anche nel 1970 all’allora direttore scientifico della NASA, Ernst Stuhlinger, da una suora attiva in Zambia. Stuhlinger rispose con una lettera lunga e ben argomentata, che successivamente fu pubblicata dalla NASA con il titolo “Perché esplorare lo Spazio?”. Fortunatamente, l’era spaziale non è solamente uno specchio per vedere noi stessi ma è anche una risorsa che ci dà le tecnologie, la motivazione e anche l’ottimismo per affrontare questi problemi con fiducia. Ciò che impariamo dal programma spaziale, segue pienamente ciò che aveva in mente Albert Schweitzer quando disse: “Guardo al futuro con preoccupazione, ma con buona speranza".
La “speranza” oggigiorno è forse la possibilità offerta dalla ISS della presenza a lungo termine in orbita dell'essere umano. Infatti molte tecnologie nate per supportare le attività degli astronauti sulla Stazione hanno trovato numerosi campi di applicazione qui sul nostro Pianeta. Con una permanenza umana costante nello spazio tutta una serie di necessità e di problemi devono essere affrontati, risolti e nuove idee devono ancora essere sviluppate per supportare quest'avventura. Questo ci consente di progettare nuovi esperimenti "lunghi" e consentire all'equipaggio di vivere per molto tempo e in salute nella nostra casa nello spazio.
Ecco di seguito un esempio delle tecnologie sviluppate grazie alla ISS: - sviluppo di nuove tecnologie nel campo sanitario; - purificazione di acqua e aria a partire da fonti rinnovabili; - miglioramento della chirurgia oculare ecc

INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

Comts/RF

INFO: info@astrofilitrieste.it ; www.astrofilitrieste.it

https://www.facebook.com/astrofilitrieste/


distanziatoreComunicati stampa