Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 27/2/2018

LA FINALISSIMA DEL FESTIVAL SHOW 2018 A TRIESTE IL 1° SETTEMBRE NELLA CENTRALISSIMA PIAZZA UNITA' D'ITALIA


Per la prima volta Trieste si aggiudica il grande evento che per quattro anni si teneva nell'Arena di Verona


Un'estate musicale sorprendentemente 'calda' è quella che si prennuncia a Trieste nel 2018 con l'arrivo del Festival show in piazza dell'Unità d'Italia il 1° settembre per la tappa della finalissima del grande evento che fa capo a Radio Birikina e Radio Bella & Monella. Un appuntamento imperdibile che va ad aggiungersi agli altri tre in programma a Trieste: l' "Electric Run" del 16 giugno e i 2 concerti che vedranno esibirsi sul palco di piazza Unità gli Iron Maiden il 17 luglio e David Byrne il 21 luglio.
Il Festival Show 2018 è stato presentato stamane in Municipio, alla presenza del vicesindaco di Trieste con gli organizzatori di Radio Birikina e Monella: il direttore Mariano Sannito con il coordinatore Paolo Baruzzo, il coreografo del Tour Etienne Jean Marie e il referente per la prevista selezione del concorso delle Miss, Mauro Casarin.
Dopo quattro anni di finalissima all'Arena di Verona, con un successo via via crescente, quest'anno il Festival Show si sposta a Trieste, sotto la regia del Comune, che ha fissato il traguardo nella centralissima piazza Unità d'Italia sabato 1° settembre. In questi anni è stata la kermesse di molte città importanti di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia ed Emilia Romagna: Padova, Bibione, Lignano Sabbiadoro, Jesolo, Bassano del Grappa, Treviso, Brescia, Pordenone, Comacchio, Vicenza, Gorizia, Belluno, Mestre. E si è affermato come lo spettacolo più importante dell'estate con molti ospiti che hanno calcato l'imponente palcoscenico. Solo l'anno scorso l'elenco è nutritissimo: Chiara, Fabrizio Moro, Marco Masini, Michele Zarrillo, Alex Britti, Alexia, Stadio, Baby k, Riki, Raf, Umberto Tozzi, Nek, le Vibrazioni, Levante, Raphael Gualazzi, Bianca Atzei, Francesco Gabbani, Ermal Meta, Elodie, Anna Tatangelo, Thegiornalisti.
La grande carovana di Festival show, il più importante spettacolo canoro estivo itinerante, in ogni data attira decine di migliaia di spettatori, sempre a ingresso libero; una produzione caratterizzata da 7 autoarticolati di attrezzature, 40.000 watt di amplificazione, 500 punti luce sul palco, un track adibito a camerini e sala trucco, 3 camper, 1 Truck per la diretta radiofonica, 1 Tir per la regia televisiva, 2 gruppi elettrogeni per 450 Kw di energia elettrica, 100 persone di staff tecnico al seguito.
Un cast composto da artisti che rappresenteranno a 360 gradi la musica italiana per una serata che sarà presentata dalla nuova conduttrice, il cui nome sarà annunciato prossimamente. In questi ultimi anni le madrine sono state Laura Barriales (2014), Giorgia Palmas (2015), Adriana Volpe e Lorena Bianchetti (2016) e l'anno scorso Giorgia Surina. Sul palco ad affiancarle il coordinatore dell'evento Paolo Baruzzo.
"Siamo orgogliosi del percorso fatto con l'Amministrazione comunale di Trieste – ha affermato Baruzzo – che ha creduto con convinzione al nostro progetto tanto da stimolarci a trasferire nella prestigiosa Piazza Unità d'Italia la finalissima del tour. Questa è la prima conferenza stampa per il lancio della finalissima 2018. Arriviamo con la consapevolezza e l'esperienza di questi anni di strepitosi successi. Siamo convinti che Trieste ci accoglierà al meglio e l'epilogo di Festival Show 2018 rappresenterà una grande opportunità reciproca".
Produttore del Festival Show è Roberto Zanella, editore del network radiofonico seguito da oltre 1.200 ascoltatori al giorno; la direzione artistica e commerciale della manifestazione è a cura di Mariano Sannito. Il coordinamento artistico è di Stefano Favero. La regia video è di Claudio Asquini, la direzione della fotografia porta la firma di Renato Neri.
Le coreografie faranno capo a Etienne Jean Marie che in queste settimane è impegnato con Dance Crew Selecta a selezionare i nuovi componenti del corpo di ballo.
“Sarà una vera e propria festa, una parata di star tutte in una serata, per incontrare i gusti di un vasto pubblico – ha detto Sannito - nel cuore della città, straordinario dal punto di vista storico e architettonico. Radio Birikina e Radio Bella & Monella accenderanno i riflettori su un cast di primissimo piano, capace di rappresentare nella sua interezza la musica italiana, passata, presente e futura".
Saranno 8 mesi di promozione 'battente' su tutti i media e sulle emittenti televisive, compresi ovviamente i social, per la tappa finale a Trieste che, considerato il grande seguito di pubblico della manifestazione, farà sicuramente registrare il tutto esaurito, dagli alberghi ai ristoranti, a beneficio della città, ha auspicato il vicesindaco.
Ma non macheranno le Finali nella finale: sul palco di 300 metri quadrati allestito in piazza Unità per il Festival Show ci sarà spazio per la sfilata delle finaliste del concorso per le Miss, coordinato da Mauro Casarin. Arriveranno tutte le miss proclamate nelle tappe precedenti per l'incorazione della regina dell'estate.
Inoltre, in queste settimane l'organizzazione di Festival Show è impegnata su scala nazionale per la selezione dei giovani fra band, cantanti, cantautori. Le finali del Casting sono in programma a Caorle dal 4 al 6 maggio dove saranno scelti i 14 che diventeranno protagonisti della prossima edizione del tour. Il 1° settembre sarà proclamato il vincitore assoluto.
Infine, anche a Trieste arriverà il messaggio a favore della Città della Speranza, Fondazione da sempre abbinata a Festival Show e per la quale, grazie alla generosità del pubblico nelle piazze, in questi anni sono stati raccolti oltre 600.000 euro destinati alla cura e ricerca dei bambini ammalati di leucemia e di altre gravi patologie.


Comts/RF


foto

foto


foto


distanziatoreComunicati stampa