Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 17/2/2018

PER «I LUNEDÌ DELLO SCHMIDL», IL TERZO APPUNTAMENTO CON “OPERA CAFFÈ” DEDICATO A «LA FILLE DU RÉGIMENT».


LUNEDÌ 19 FEBBRAIO, ALLE ORE 17.30, ALLA SALA “BAZLEN” DI PALAZZO GOPCEVIC (VIA ROSSINI 4), INCONTRO CON GLI INTERPRETI DELL'OPERA DI GAETANO DONIZETTI IN CORSO DIRAPPRESENTAZIONE AL TEATRO “VERDI”


In calendario lunedì 19 febbraio, alle ore 17.30, alla Sala “Bobi Bazlen” di Palazzo Gopcevic (via Rossini 4, pianoterra), è dedicato a «La Fille du Régiment» il terzo appuntamento del cartellone 2017/18 di “Opera Caffè”, il ciclo di incontri/dialoghi con gli artisti delle opere in programma al Teatro “Verdi”, organizzati nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi” e la Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”.

Sarà l’occasione per incontrare e conoscere personalmente gli artisti impegnati nell’opera di Gaetano Donizetti in scena al “Verdi” fino a sabato 24 febbraio, nella produzione firmata da Sarah Schinasi (nell’allestimento della Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi” di Trieste, scene di Pierpaolo Bisleri e costumi di Gianluca Falaschi) per la direzione musicale di Simon Krečič.

All’incontro, a cura di Rossana Paliaga, è attesa la partecipazione di tutti gli interpreti dell'opera: Gladys Rossi e Giuliana Gianfaldoni (Marie, giovane vivandiera), Shalva Mukeria e Deniz Leone (Tonio, giovane tirolese), Andrea Borghini (Il sergente Sulpice), Rossana Rinaldi (La Marchesa di Berkenfield), Dario Giorgelè (Attendente della Marchesa) e Andrea Binetti (La Duchessa di Krakentorp).

L'ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

COMTS

foto


distanziatoreComunicati stampa