Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 15/2/2018

LAVORI PUBBLICI: OPPORTUNITA' DI RIPRESA E SVILUPPO IN SINERGIA TRA PUBBLICO E PRIVATO


PROMOSSO DAL COMUNE DI TRIESTE, LUNEDI' 19 FEBBRAIO CONVEGNO AL MIB CON ESPERTI E RAPPRESENTANTI DELL'AUTORITA' NAZIONALE ANTICORRUZIONE


“Partenariato Pubblico Privato, Project Financing ed Energy Performance nel nuovo Codice dei Contratti Pubblici: prospettive e potenzialità della sinergia tra il pubblico e il privato quale opportunità di ripresa e sviluppo nei lavori pubblici”. E' questo il tema del convegno -promosso dal Comune di Trieste con il sostegno di MIB, BNL, BNP Paribas, Engie e ANCE Pordenone-Trieste- che si terrà lunedì 19 febbraio, dalle ore 9.00 alle 17.00, al Mib Trieste School of Management di largo Caduti di Nassiriya, con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. L'appuntamento vuole essere un'occasione per approfondire, con esperti e tecnici di livello nazionale, aspetti e problematiche relative ai lavori pubblici, con specifico riferimento alla trasparenza e correttezza delle procedure e alle nuove potenzialità e prospettive offerte in materia dalle sinergiche collaborazioni tra pubblico e privato.
Il programma dei lavori prevede in apertura, alle ore 9.00, i saluti istituzionali del sindaco di Trieste, dell'assessore comunale ai Lavori pubblici e del direttore generale del Comune Santi Terranova. Alle ore 9.30, Roberto Proietti, magistrato amministrativo del Consiglio di Stato interverrà su “Partenariato Pubblico Privato e Project Financing nel nuovo Codice dei Contratti Pubblici”, mentre Pasquale Marasco, esperto DIPE/NARS, approfondirà aspetti relativi al “Contesto economico degli investimenti infrastrutturali: il mercato del Partenariato Pubblico Privato e del Project Financing in Italia”. Alle 10.45 è previsto l'intervento di Alberto Cucchiarelli di ANAC (Autorità Nazionale Anti Corruzione), che parlerà su “Le linee guida di ANAC su Partenariato Pubblico Privato e del Project Financing tra vecchio e nuovo Codice dei Contratti Pubblici”. Alle 11.30 è in programma la relazione di Marco Tranquilli, esperto DIPE/NARS (Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica/Nucleo di consulenza per l'Attuazione delle linee guida per la Regolazione dei Servizi di pubblica utilità) su “La redazione del contratto e del Piano economico finanziario: le buone prassi” (con approfondimenti su costituzione del PEF, criteri di valutazione, allocazione efficiente dei rischi, disciplina contrattuale e patologie, procedure d'equilibrio), cui seguirà l'intervento di Anne Walter di BNP Paribas Milano su “Il ruolo delle Banche nel Project Financing” che approfondirà aspetti legati alla bancabilità dei progetti e al financial closing.
Nel pomeriggio, alle ore 14.00, i lavori riprenderanno con i contributi offerti da Enrico Conte, direttore dell'Area Lavori Pubblici del Comune di Trieste e da Elena Predonzani, avvocato, consulente per operazioni in Project Financing, che affronteranno il tema “Pubblica Amministrazione e Operatori economici nel Project Financing”, per fare luce su ruoli, obiettivi, strategie, vantaggi, rafforzamento dell'expertise, dialogo e metodo di gestione e sviluppo dei progetti. Alle 15.00, spazio a Maria Giovanna Landi di ENEA, che parlerà su “Il Partenariato Pubblico Privato e i contratti di Energy Performance Contract per la realizzazione di progetti di riqualificazione energetica”, mentre ancora Pasquale Marasco di DIPE/NARS spiegherà “Le procedure di riequilibrio nei contratti di Partenariato Pubblico Privato”. Sempre nel corso del pomeriggio spazio anche a “Alcuni casi di successo/esperienze a confronto: Project Financing Park San Giusto in Trieste”, con interventi di Franco Sergas e a Davide Fornasiero e infine le conclusioni affidate a Elena Predonzani ed Enrico Conte.
COMTS-GC

Brochure [pdf]


distanziatoreComunicati stampa