Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 14/12/2017

DOMANI, VENERDI' 15 DICEMBRE, ALLE ORE 11.00, ALL'ITIS INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA "20 ANNI DI FOTOGRAFIA DEL BASKET A TRIESTE" DI FRANCESCO BRUNI


-


Sarà presentata e inaugurata ufficialmente domani, venerdì 15 dicembre, alle ore 11.00, all'ITIS, in via Pascoli 31 (con ingresso all'angolo tra le vie Pascoli e Conti), la mostra "20 anni di fotografia del basket a Trieste", realizzata dal fotografo Francesco Bruni. All'inaugurazione della nostra -coorganizzata dal Comune di Trieste, Assessorato allo Sport e Cultura e dall'Azienda pubblica per i Servizi alla Persona ITIS- interverranno anche il sindaco Roberto Dipiazza e una rappresentanza dell'Alma Pallacanestro Trieste.
In un'ottantina di suggestivi pannelli, la rassegna espositiva ripercorre la storia della Pallacanestro Trieste attraverso le fotografie di Francesco Bruni: dal ritorno di Stefanel, datato fine 1994, ai giorni nostri con il successo nella Supercoppa di Lega che ha regalato alla città il primo storico trofeo. Una carrellata di immagini che racconta l'evoluzione delle tecniche negli ultimi 23 anni: dalla pellicola al digitale, impreziosita da “spunti” in bianco e nero per i quotidiani del tempo, in una mostra che racchiude tutta la passione di quello che è da oltre venti anni, il fotografo “ufficiale” del basket triestino. La mostra resterà aperta liberamente al pubblico fino al 14 gennaio, tutti i giorni, con orario: 9.00-1300 e 16.00-19.00.
Nato professionalmente in Romagna, Francesco Bruni ha al suo attivo proficue collaborazioni con settimanali come Autosprint, SuperBasket ed il mensile Giganti del Basket, senza dimenticare le esperienze maturate con Il Messaggero di Roma, Il Piccolo, il Messaggero Veneto nonché La Presse di Torino, la più grande Agenzia Sportiva Italiana. Francesco Bruni è stato il primo fotografo in Italia ad immortalare il basket dall'alto, riprendendo azioni e canestri “appeso” al soffitto. Fu infatti sua, nel 1987, la copertina patinata del mensile Giganti del Basket, realizzata con questa nuova tecnica. Il lavoro di Francesco Bruni a Trieste ha raccolto ampi consensi, grazie anche a numerose mostre, con 12 personali tra Italia, Slovenia, Austria e 2 collettive nella nostra città. Di rilievo anche il suo ultimo volume fotografico “La mia Trieste”, pubblicato nel 2013 e tradotto anche in inglese.

COMTS-GC


distanziatoreComunicati stampa