Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 15/11/2017

DOMANI, GIOVEDI' 16 NOVEMBRE, ALLE 10.30, INAUGURAZIONE CHROMOPOLIS AL “PEDOCIN”


-


Sarà inaugurata giovedì 16 novembre, alle ore 10.30, il primo intervento di arte urbana realizzato a Trieste nell'ambito del progetto CHROMOPOLIS_la città del futuro, eseguito sui 74 metri del muro esterno dello Stabilimento Comunale La Lanterna, il famoso “Pedocin”.
Cinque giornate di lavoro openair e tanto pubblico hanno accompagnato le associazioni di giovani artisti Melart, Cadmio, Banda Larga e Art Backers, (Melart Cadmio di Trieste, Banda Larga di Monfalcone e Art Backers di Cagliari, con la famosa street artista “La Fille Bertha) che hanno prodotto un'opera collettiva resa perfettamente armonica attraverso la scelta dei colori e grazie alla direzione artistica dell’associazione Macross.
Quindi, chiunque scelga di andare al “Pedocin”, aperto da quest'anno anche in inverno, può godere di una fantasiosa narrazione ispirata al mare di cui colpisce la varietà di stili e tecniche: il writing, caratterizzato dall’uso esclusivo dello spray, i lavori a pennello e rullo, l'utilizzo di scotch e stencil.
Il progetto CHROMOPOLIS, curato dal PAG - Progetto Area Giovani del Comune di Trieste, al suo esordio, è forte di un programma che si svilupperà nel corso del prossimo biennio, tra cui l'individuazione di altre superfici da decorare e da destinare ai giovani artisti.
Ma in questi giorni, dal 15 al 19 novembre, Mattia Campo Dall'Orto dell'associazione Macross e lo street artista olandese Jarno Gnirrep, in arte IvesOne, stanno realizzando la seconda azione del progetto allo Stadio Nereo Rocco: un ritratto a quattro mani del “Paron”. In questa location, inoltre, prenderanno forma nella prima metà del mese di dicembre le prossime opere a cura del duo Cactus & Maria (associazione Kaleidos ) e dei quattro artisti greci dell'associazione UrbanAct.
Anche in questa occasione, gli studenti di Edilmaster - Scuola Edile, partner del progetto, sono impegnati a preparare a regola d'arte i muri destinati agli interventi artistici con la loro sapienza tecnica.
Ricordiamo da ultimo che è aperto fino al 15 dicembre il bando di concorso di Artefatto_SeetheSea, che premierà 4 street artisti under 31 con una residenza in città nella primavera del 2018.
www.artefatto: www.retecivica.trieste.it – pag.comune.trieste.it


Comts





distanziatoreComunicati stampa