Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 31/10/2017

PRESENTATA IN MUNICIPIO DAL VICESINDACO ROBERTI LA SECONDA EDIZIONE DI #6BULLO6ZERO IN PROGRAMMA AL TEATRO ROSSETTI DI TRIESTE IL 10 NOVEMBRE ALLE ORE 10.00.


LO SPORT CONTRO IL BULLISMO


I velisti Furio e Grabriele Benussi, la ginnasta Tea Ugrin, la pattinatrice e tre volte campionessa mondiale Silvia Stibilj, l'AlmaPallacanestroTrieste 2004 e la Triestina Calcio 1918: saranno questi gli ospiti e protagonisti della seconda edizione di #6Bullo6Zero che si terrà venerdì 10 novembre, con inizio alle ore 10.00, al teatro Rossetti di Trieste.
Promossa dal Comune di Trieste (Polizia locale e PAG) il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e la collaborazione di AUISTs, Polizia Postale e Teatro Rossetti, la manifestazione è stata presentata oggi (martedì 31 ottobre) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del Comune, alla quale sono intervenuti il vicesindaco Pierpaolo Roberti, il comandante della Polizia locale Sergio Abbate, il funzionario della Polizia di Stato Giuseppe Panarello con il sovrintendente capo Luca Penna e il direttore organizzativo del Rossetti Stefano Curti.
“Dopo il grande successo della prima edizione del maggio scorso -ha spiegato il vicesindaco Roberti- puntiamo a ripeterci affrontando ancora le problematiche legate al bullismo e al cyberbullismo per spiegare bene ai ragazzi e ai giovani, attraverso i loro linguaggi più congegnali, come ci si comporta e come si combattono questi gravi fenomeni. Dopo comici e blogger, ospiti di questo nuovo appuntamento saranno personaggi sportivi, campioni triestini o che giocano in squadre triestine, che saliranno sul palco per essere intervistati in modo leggero e divertente, per raccontare le loro esperienze e dare il proprio contributo nella lotta al bullismo e al cyberbullismo”. Oltre ai campioni dello sport triestino spazio anche agli interventi a cura dell'ASUITs e della Polizia Postale a video e alle domande dei giovani e degli insegnanti presenti in sala. Video domande per gli ospiti potranno essere fatte anche postando su Istagram con #6bullo6zero, all'account @comuneditrieste.
Una lettera di sensibilizzazione sulla mattinata del 10 novembre al Rossetti è già stata inviata ai diversi istituti scolastici cittadini (medie e superiori) e le adesioni proseguono e hanno già superato quota 800.
Questo -ha concluso il vicesindaco Roberti- deve diventare un appuntamento fisso, su un tema molto sentito, che va affrontato parlando ai ragazzi nel linguaggio a loro più congeniale. Per questo, visto il successo riscontrato, con costi irrisori e la partecipazione a titolo gratuito degli ospiti, stiamo prevedendo una nuova edizione già per l'aprile del prossimo anno.

COMTS-GC

foto


distanziatoreComunicati stampa