Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 28/10/2017

“FESTA DI SAN MARTINO A PROSECCO”: DA VENERDI' 3 A SABATO 11 NOVEMBRE AL VIA IL NUTRITO PROGRAMMA DELLA TRADIZIONALE MANIFESTAZIONE


LA “GIORNATA CLOU” DOMENICA 5 CON LA TRADIZIONALE “MARTINOVA FURENGA”, LE REGINE DEL VINO DELLA SLOVENIA, DELL’ISTRIA E DEL TERRANO E CAVALLI DI LIPIZZA (INIZIO ORE 14.30) in piazza a Prosecco


Da venerdì 3 a sabato 11 novembre, torna il tradizionale appuntamento con la Festa di San Martino a Prosecco. La manifestazione è stata presentata oggi in Municipio dall'assessore comunale al Commercio ed eventi correlati Lorenzo Giorgi con Maja Tenze, Presidente della I Circoscrizione, Edi Bukavec e Erik Masten dell'Associazione Agricoltori/Kmecka Zveza, e Bruno Rupel degli Usi civici, nonché Lorenzo Bandelli, direttore dell'Area Innovazione, Turismo e Sviluppo economio con il direttore di Servizio Francesca Dambrosi.
Sarà 'festa grande' con tanti appuntamenti, tra il fieristico e l’enogastronomico, tra il musicale e la tradizione storico-culturale e religiosa, organizzati dal Comune di Trieste-Assessorato al Commercio ed eventi correlati e la 1° Circoscrizione-Altipiano Ovest assieme all’Amministrazione separata degli usi civici e all’Associazione Agricoltori-Kmečka Zveza, in collaborazione con numerose associazioni locali.
„E' una manifestazione storica di rilievo e immancabile che attira l'attenzione di tutti e che auspico anche quest'anno conti numerosi visitatori e sia all'insegna del bel tempo. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato con impegno per la realizzazione di un appuntamento tradizionale per il Carso e per i triestini“– ha detto l'assessore Giorgi -.
Si parte venerdì 3 novembre, alle ore 17.00, con l’inaugurazione della Mostra concorso “Carso e mare” presso la sede Circoscrizionale. Subito dopo, alle ore 18.00, è previsto il Brindisi a San Martino, con l’apertura della prima bottiglia di PROSEKAR 2017 nella Casa del PROSEKAR. Un'apertura tutta culturale con il Coro femminile di Prosecco-Contovello e l’apertura della Mostra delle fotografie di San Martino organizzata dal Gruppo 85/Skupina 85.
Sabato 4 novembre, la prima “giornata clou” della Festa: dopo Orienteering alle ore 10.00: Caccia al “Prosekar” lungo la pineta e i pastini, 4° torneo di briscola “Memorial Walter Ferluga” e il concerto dell’orchestra di flauti Trieste flute ensemble.
Domenica 5 novembre, con inizio alle ore 14.30, l’attesa “Martinova Furenga”, il tradizionale e simbolico trasporto del vino nuovo con carrozze e carri trainati da cavalli per le vie di Prosecco (organizzatori Associazione Agricoltori, Amministrazione separata degli usi civici e Circolo giovanile Prosecco-Contovello), con la partecipazione delle Regine del vino della Slovenia, del Terrano e dell’Istria in carrozza trainata con cavalli di Lipizza, il coro Misto Vrtojba e l’Orchestra di fiati Medvode, quello dei bambini della scuola elementare A. Černigoj, nonché i componenti di circoli giovanili e locali in costume tradizionale. E ancora, dopo il corteo, alle ore 16.00, alla Casa della Cultura, il battesimo del vino nuovo, nuovamente con bande e cori, alla presenza delle Regine del vino e del Ducato dei Vini della Slovenia. Segue il concerto del coro virile “Fran Venturini”
I festeggiamenti continuano poi mercoledi 8 e giovedì 9 novembre, alle ore 20.00, con l’esibizione dei cori MePZ Rdeča zvezda e MePZ Vesna.
Venerdì 10, alle ore 18.00, alla Casa del PROSEKAR, presentazione del libro “La vera storia del vino Prosecco” di Fulvio Colombo, segue alle ore 20.00 la Presentazione e degustazione guidata dei vini Prosekar locali.
“GRAN FINALE” della Festa ovviamente SABATO 11, giorno dedicato al Santo, con la Fiera di San Martino: per tutta la giornata con un mercatino ambulante e agricolo con decine di bancarelle, di cui 15 dell’Associazione Agricoltori che offriranno i “Sapori di San Martino”, prodotti tipici del nostro territorio (inaugurazione di questa “sezione” alle ore 10, in piazza Kržada) e contemporaneamente l’inaugurazione del mercatino dei vini spumanti e non in piazza antistante la chiesa parrocchiale di San Martino. Ci sarà anche, nell’”area sagre”, un mercatino dell’antiquariato e dell’usato. Alle ore 11.00, in piazza un brindisi all’Agricoltura e al Vino Nuovo; alle ore 14.30, nello stesso cortile, un assaggio di vini dei produttori di Prosecco e Contovello. Alle ore 16.00, S. Messa solenne nella chiesa di San Martino. Infine, alle ore 19.00, alla Casa della Cultura Musica a cura del Circolo giovanile Prosecco-Contovello.
Completano il programma le Osmize aperte presso il Complesso bandistico Prosek alla “Soščeva hiša”, al FC ”Primorje” (sede di Prosecco n. 2), presso il Coro maschile Vasiliji Mirk (Prosecco n.13) e private nonché trattorie e bar locali e ancora il Luna Park (tutti i giorni, fino a domenica 12)

Comts/RF

foto
Comts/RF


distanziatoreComunicati stampa