Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 25/9/2017

IL SINDACO ROBERTO DIPIAZZA HA INCONTRATO NELLA SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE UN GRUPPO DI GIOVANI DISCENDENTI DA EMIGRATI DI ORIGINE GIULIANA PROVENIENTI DA AUSTRALIA, ARGENTINA, SUDAFRICA, BRASILE, URUGUAY


-


Un gruppo di dieci giovani discendenti da emigrati di origine giuliana, provenienti da Australia, Argentina, Sudafrica, Brasile, Uruguay, è stato accolto dal Sindaco Roberto Dipiazza con l'assessore Giorgio Rossi, nella Sala del Consiglio comunale. All'incontro erano presenti anche tre componenti del gruppo anziani, provenienti da Sidney e da Johannesburg, originari da Lussinpiccolo e da Fiume.
I giovani - che erano accompagnati dal presidente dell'Associazione Giuliani nel Mondo, Dario Locchi con il direttore Fabio Ziberna - partecipano allo Stage formativo culturale iniziato a metà settembre e della durata di due settimane organizzato dall'Associazione Giuliani nel Mondo e giunto alla XIX edizione, nell'ambito di un programma articolato che comprende una serie di visite e incontri alle principali istituzioni, enti e realtà economiche, scientifiche, sociali e culturali della Venezia Giulia.
Nel rivolgere un caloroso benvenuto agli ospiti, il Sindaco Roberto Dipiazza ha ricordato la vocazione multietnica di Trieste, città aperta ai flussi di persone che hanno attraversato vicende storiche estremamente difficili, costrette a emigrare in tanti Paesi del mondo e a ricominciare guadagnandosi da subito la stima di tutti per l'impegno civico. Ha quindi rimarcato l'importanza del momento straordinario e di buone prospettive che sta vivendo attualmente la città, grazie alla sdemanializzazione del Porto Vecchio e agli accresciuti sviluppi dei traffici del Porto Nuovo, e l'impegno per creare nuovi posti di lavoro pensando ai giovani e a un futuro migliore.
Il presidente Locchi, ringraziando il Sindaco Dipiazza, ha ricordato i discendenti di molti triestini e giuliani che si sono fatti valere nel mondo con successo per il loro lavoro. L’Associazione Giuliani nel Mondo è stata costituita il 16 maggio del 1970, per iniziativa dell’allora sindaco di Trieste Marcello Spaccini, soci fondatori le Province e i Comuni di Trieste e di Gorizia. Da 46 anni è un' insostituibile punto di riferimento e di raccordo tra la Venezia Giulia e una sessantina di Circoli, Club, sodalizi formati da emigrati triestini, goriziani, bisiachi, istriani, fiumani e dalmati residenti nei vari continenti. Innumerevoli i convegni, gli incontri, i raduni, i seminari di studio, le pubblicazioni, le mostre, le manifestazioni corali e musicali, gli stage per i giovani e i soggiorni per emigrati anziani organizzati in questi anni dall’Associazione.

Comts/RF

foto


distanziatoreComunicati stampa