Retecivica Comune di Trieste - Il Comune per te
Comunicati dell'Ufficio Stampa del Comune di Trieste

Trieste, 1/9/2017

“TRIESTE IN BIANCO E NERO NELLE FOTOGRAFIE DI ADRIANO DE ROTA” NELLA SALA SELVA DI PALAZZO GOPCEVICH


DOMENICA 3 SETTEMBRE, DALLE 17 ALLE 18,VISITA GUIDATA GRATUITA ALLA MOSTRA


Domenica, 3 settembre, nell'ultima ora d'apertura della mostra “Trieste in bianco e nero nelle fotografie di Adriano de Rota”, dalle ore 17 alle 18, presso la Sala Selva di Palazzo Gopcevich, sarà effettuata una visita guidata gratuita alla mostra. Claudia Colecchia, che ha curato l'esposizione con il Conservatore Stefano Bianchi, condurrà la visita.
La mostra propone una selezione degli scatti, alcuni noti altri inediti, degli anni 50 e 60 tratti dal ricchissimo archivio fotografico, in parte di proprietà della Fondazione CRTrieste, conservato dalla Fototeca comunale e dal Museo teatrale Carlo Schmidl. Adriano de Rota fotografa per lavoro, ma con irrefrenabile passione: racconta la città, le sue strade, le case e isuoi abitanti. Paesaggi urbani e umani divengono immagini che, catturate dall'apparecchio fotografico si trasformano in istantanea e instancabile narrazione dellla contemporaneità, delle sue relazioni e continue mutazioni. Le foto con soggetto sportivo costituiscono un immenso patrimonio artistico e al tempo stesso informativo, utile a ricostruire l'interesse e la partecipazione sociale agli eventi della comunità triestina. Una considerevole serie di scatti è dedicata al tempo libero dal cinema al teatro fino al “rito” del Bagno immortale e immortalato.
Ingresso gratuito.
Negli ultimi giorni di apertura della mostra, i visitatori riceveranno in omaggio una riproduzione dello scatto dei Bagni a Barcola, immortalato dal fotografo.

Comts/RF

foto


distanziatoreComunicati stampa