Retecivica del Comune di Trieste
 canale youtube del Comune di Trieste  facebook del Comune di Trieste  twitter del Comune di Trieste indirizzi e contatti  pec  RSS
home  in comune  organi istituzionali  comunicati stampa  urp  centri civici  amministrazione trasparente  come faccio per

I comunicati dell'Ufficio Stampa
del C
OMUNE DI TRIESTE


Trieste, 21/4/2017

ORDINANZA CAUTELARE E URGENTE DEL COMUNE PER LA VERIFICA STATICA DEGLI IMPIANTI DELLA FERRIERA DI TRIESTE

A seguito delle esplosioni che si sono verificate lo scorso 18 aprile durante il fermo dellaltoforno per interventi manutentivi, e sulla base del rapporto ispettivo dei Vigili del Fuoco, ho deciso di emettere questa ordinanza perch ci sono le condizioni cautelari e urgenti derivanti da una situazione eccezionale e imprevista che costituisce una concreta minaccia per la pubblica incolumit. In tempi certi (entro 15 giorni) stato ordinato che venga effettuata, da parte di un tecnico abilitato, una approfondita verifica statica e di funzionalit della parte dellimpianto della Ferriera interessato dallevento e quindi eseguiti gli interventi di messa in sicurezza a salvaguardia dellincolumit dei lavoratori e a tutela della salute pubblica.
Il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza ha emesso oggi unordinanza sindacale a tutela dellincolumit delle persone e della salute, data limpossibilit di utilizzare i normali mezzi dellordinamento giuridico.
Se lArpa, da un lato, dopo aver sentito i referenti dello stabilimento siderurgico commenta il Sindaco ha comunicato che si trattato di una canalizzazione del vento caldo con sovrappressione in altoforno che ha determinato lapertura dei bleeders provocando uno scoppio ed emissione di fumi, c' anche la specifica nota formale inviata a questa amministrazione da parte dei Vigili del Fuoco di Trieste che sono intervenuti nello stabilimento a seguito della segnalazione della Polizia Locale allertata dai cittadini residenti a Servola, la quale indica che si rende necessaria una approfondita verifica statica e di funzionalit da parte di tecnico qualificato, della parte di impianto coinvolta nellevento, e tutte le opere di assicurazione e ripristino che il caso richiede.
Entro quindici giorni vogliamo una relazione da parte del tecnico abilitato che attesti lavvenuta esecuzione di quanto richiesto. Inoltre il Comune avverte che, per quanto riguarda gli aspetti ambientali e in particolare per quanto attiene allAIA, la cui competenza della Regione FVG, si mette in evidenza che lesecuzione di quanto disposto sar accertata da questo Comune, mediante apposita verifica da effettuarsi da Arpa e Azienda sanitaria nellambito delle rispettive competenze.
Il Comune di Trieste grazie allimpegno degli uffici, allattenzione dellassessore Luisa Polli, alle capacit specifiche del nostro consulente prof. Pierluigi Barbieri e con limportante aiuto dei cittadini che compongono il tavolo di lavoro sta portando avanti una intesa attivit di controllo a tutela della salute pubblica e dellambiente e di verifica del rispetto dellaccordo di programma e dell'AIA. Gli importanti elementi nuovi prodotti sino ad oggi, in forza dei quali stata gi richiesta la revisione dellAIA, ma che la Regione non ha concesso, li stiamo trasferendo anche alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti. Come pi volte detto larea a caldo della Ferriera non compatibile con la salute della popolazione e non rappresenta il futuro industriale ed economico sia per la citt che per la propriet. Ritengo opportuno aggiunge Dipiazza un confronto tra me e il Cavalier Arvedi per decidere assieme la chiusura dellarea a caldo e sviluppare, con lappoggio di questa amministrazione, unindustria pulita e compatibile con lambiente rappresentata da laminatoi e logistica. I canali per questo incontro sono stati gi avviati.
Il rifiuto della Regione FVG, peraltro inaspettato dato che si dice attenta alla salute pubblica, alla richiesta pi che motivata di revisione dellAIA, non ha fermato lattivit di questa amministrazione comunale aggiunge lassessore allAmbiente Luisa Polli - che determinata nella sua azione di tutela della salute pubblica e dellambiente.

COMTS

distanziatore [torna ai comunicati stampa]