trieste 22/11/2017

         »  home    » rete civica

il portale dell'Unine Europea
 

photo gallery | youth programme | our office | activities | + than FAQ | EU in our Region | for schools only e-mail

nome : Elena     età 25
studi: laureata in Scienze del'Euducazione   lingue conosciute: inglese,
primo contatto con l'IPE: ottobre 2003    partenza: luglio 2004

Ciao a tutti, volontari ed ex-volontari. Mi chiamo Elena, ho 26 anni e ho appena trascorso un anno indimenticabile …grazie allo SVE. Un anno freddo, Burgos (Spagna) è famosa per i suoi inverni lunghi e gelidi, però un anno sicuramente fra i più positivi e ricchi di emozioni della mia vita. Per interesse professionale ho deciso di cercare un progetto che si sviluppasse in una Comunità Terapeutica per tossicodipendenti e dopo solo 3 mesi mi è arrivata una risposta dalla fredda però bella città di Burgos.  Il principale compito dei volontari  è quello di accompagnare i ragazzi nelle loro uscite dalla Comunità, per esempio quando vanno al medico, alla banca, al dentista…. dato che nelle prime fasi del loro processo di riabilitazione non possono uscire soli dalla comunità, non possono avere soldi con sé, né telefonare. Se non sono previste uscite si aiuta i ragazzi nelle loro attività (pulire, stirare, cucinare, lavorare nell’orto…) e si partecipa ai vari gruppi terapeutici. Nel loro tempo libero si guarda il TG, si gioca a carte, si ascolta musica, cercando di stabilire una relazione di dialogo e di fiducia con  loro. Nell’ultimo periodo del mio progetto ho avuto anche la possibilità di vedere come si sviluppano i corsi di prevenzione nel tema della tossicodipendenza e alcune attività che si organizzano con ragazzi adolescenti. Il mio giudizio relativo al progetto e all’esperienza che ho vissuto è ottimo: il progetto è proprio ben organizzato (il Proyecto Hombre di Burgos accoglie volontari europei già da diversi anni), il volontario è molto apprezzato (in occasione della “giornata del volontario” è comparsa una mia intervista sul quotidiano della città!!), i suoi compiti sono chiari e concreti e corrispondono con la descrizione del progetto stesso che si trova nel database per i volontari; per quanto riguarda l’esperienza che ho vissuto credo che sia stata un’occasione molto buona per conoscere gente di cultura e di costumi diversi e al tempo stesso per conoscere meglio me stessa, mettendomi alla prova in un paese diverso dal mio e per crescere, tanto dal punto di vista personale che professionale.  E’ una possibilità enorme che ci viene offerta per crescere, per conoscere gente, per vedere tutto ciò che c’è di positivo nel confronto  e nella  diversità. Come ex-volontaria consiglio questo progetto a tutti coloro che sono interessati al tema del recupero dalla tossicodipendenza o a coloro che semplicemente vogliono iniziare a conoscere qualcosa in più riguardo a questo grande problema sociale.
Un bacione grande a tutti e buona fortuna con i vostri progetti!!!!


 
Il gruppo di partecipanti al corso di formazione iniziale a Reinosa.

Il gruppo di partecipanti al corso di formazione iniziale a Reinosa.
 
Il corso di presentazione: è il mio turno di presentare l'Italia.

Il corso di presentazione: è il mio turno di presentare l'Italia.
 
Panoramica di Burgos

Panoramica di Burgos
 
Le compagne d'appartamento.

Le compagne d'appartamento.
 
Sul

Sul "Camino de Santiago".
 
Relax e grigliatina tra volontari, spagnoli e

Relax e grigliatina tra volontari, spagnoli e "internazionali".
 
In un anno di permanenza ci sono state anche le nevicate. Come questa.

In un anno di permanenza ci sono state anche le nevicate. Come questa.
 
Escursione al Parque Natural de Cabarceno, sempre in Cantabria.

Escursione al Parque Natural de Cabarceno, sempre in Cantabria.
 
Intervista al quotidiano locale in occasione della giornata europea dei volontari.

Intervista al quotidiano locale in occasione della giornata europea dei volontari.
 

esperienzevita


» Have fun with Italian stereotypes (pure imagination, OF COURSE !)
» Eu newsletters: every DG's address
» Eu publications & magazines: quick link
» Do you speak...

Copyright © Comune di Trieste - all rights reserved