trieste 31/5/2015

         »  home    » rete civica


il portale dell'Unine Europea
 

photo gallery | gioventł in azione | il nostro ufficio | attivitą | + che FAQ | UE in Regione | per le scuole | archivio | scrivi

Your first EURES job - per cercare lavoro in Europa!
E’ partito a febbraio 2015 il progetto Your first EURES job (YfEj 4.0), progetto che ha l’obiettivo principale di aiutare i giovani europei a trovare un lavoro o un’opportunità di formazione sul lavoro in un altro Stato membro, in Islanda o in Norvegia.
Il progetto, finanziato dal Programma per l'occupazione e l'innovazione sociale 
e gestito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è diretto sia ai giovani dai 18 ai 35 anni che si affacciano al mercato del lavoro o che desiderano cambiare, guardando all’Europa, sia alle piccole e medie imprese, che credono in un mercato del lavoro europeo e che vedono nella mobilità transnazionale uno strumento per aumentare la propria competitività. 
Your first EURES job mette a disposizione servizi di informazione e consulenza sui mercati del lavoro europei e fornisce assistenza durante tutto il periodo del progetto personale.
YfEj 4.0 offre inoltre un contributo finanziario
ai giovani per la formazione linguistica, per il riconoscimento delle qualifiche e per coprire parte delle spese sostenute per partecipare a un colloquio di lavoro o per stabilirsi in un altro Paese per avviare un lavoro, un tirocinio o un apprendistato. È previsto anche un sostegno finanziario per le PMI che organizzano programmi di inserimento per i neo-assunti.
http://www.cliclavoro.gov.it/YourFirstEuresJob



Servizio Volontario Europeo

Avventure di giovani volontari in giro per l'Europa, racconti di viaggio, foto e molto altro ad un solo clic di distanza.

Aggiornatissimi sono i resoconti dei nostri giovani che in questi anni sono partiti (e tornati tutti sani e salvi) per un'esperienza in Europa. 
Volete saperne di più?
Cliccate nel box a destra su "Servizio Volontario Europeo" o direttamente qui .
Per leggere i resoconti di viaggio e ammirare splendide foto è sufficiente
un click qui 

Ricordiamo che ogni mese facciamo un incontro informativo dedicato allo SVE, se volete sapere quando sarà il prossimo, iscrivetevi a questa newsletter speciale SVE cliccando qui
, iscrivendovi a queste newsletter riceverete direttamente a casa anche i last minute SVE, cioè progetti già pronti che aspettano solo voi!

Intanto, nell'allegato qui so
tto, tutte le info su come fare per partire, se non vi è chiaro qualcosa niente paura basta chiamarci o mandarci una mail!!!

Pochi di voi sanno che... :

Da gennaio 2014
è attivo Erasmus+, il nuovo programma dell’Unione Europea per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.
Erasmus + ha l’obiettivo di promuovere le competenze e l'occupabilità e sostenere la modernizzazione dei sistemi d'istruzione, formazione e gioventù. Il Servizio Volontario Europeo si trova all'interno di questo nuovo programma.  
Nel seguente
sito
poterte trovare la guida aggiornata 2015 del programma Erasmus + ...per qualsiasi informazione non esitate a mandarci una mail o passare in ufficio!!!!  

scarica i file:
Ų Servizio Volontario Europeo (agg. gennaio 2015)1

 


ISCRIVITI qui per gli incontri informativi e per ricevere gli aggiornamenti sul Servizio Volontario Europeo
Se vuoi consultare le ultime newsletter clicca qui

  


Agg. 11.5.15
Vuoi andare all'estero?
allora non perdere queste occasioni....


In giro per l'Europa ci sono moltissime opportunità di lavoro, stage, volontariato o scambi giovanili che ti aspettoano. Sono queste le occasioni giuste per conoscere giovani attivi come voi! Allora cosa aspettate? aprite il file qui sotto e scegliete quello che più vi interessa!Attenzione però...le scadenze sono prossime!
Per chi fosse interessato a ricevere direttamente a casa tutte queste informazioni gli consigliamo di iscriversi alla nostra newsletter europea. Ogni mese riceverete news interessati provenienti direttamente dall'Ue! Per chi interessato scriva a
europedirect@comune.trieste.it
Se invece le volete scaricare direttamente dal nostro sito cliccate qui

scarica i file:
Ų Opportunitą per andare all'estero (agg. 29.5.15)1


26 Settembre:
Giornata Europea delle Lingue
(European Day of Languages)
da settembre 2009 siamo i Referenti Nazionali

Ricordiamo che nel settembre 2009 Europe Direct Comune di Trieste ha ricevuto la nomina di Relay nazionale della giornata europea delle lingue!
In tutti questi anni abbiamo celebrato il 26 settembre - la giornata europea delle lingue - assieme ad istituti scolastici, uffici d’informazione europea, associazioni, singoli, privati e enti pubblici di tutto il Friuli Venezia Giulia e di tutta Italia.

Volete avere maggiori informazioni sull’EDL (European Day of Languages)? Visitate il sito ufficiale: http://edl.ecml.at (dove potrete inserire e pubblicizzare il vostro evento).
Altro sito che promuoviamo volentieri:
il sito del Consiglio d’Europa, padre di questa giornata: www.coe.int


Pubblicazione "Giornata Europea delle Lingue. L'importanza di apprendere una lingua"
Nel 2014, per promuovere l’importanza di apprendere una lingua straniera, oltre ad aver organizzato un pomeriggio di lettura fiabe in diverse lingue in collaborazione ocn "nati per leggere", l'Europe Diret - Eurodek Trieste ha realizzato una nuova pubblicazione dal titolo "Giornata Europea delle Lingue. L'importanza di apprendere una lingua".
All’interno, oltre a promuovere l'importanza delle lingue, si possono trovare anche brevi aneddoti di giovani e meno giovani che hanno voluto raccontarci perché secondo loro è così importante studiare una lingua straniera.
La potete scaricare qui sotto o venirla a prendere gratuitamente presso il nostro ufficio.

scarica i file:
Ų Newsletter speciale EDL 20141


LA TUA EUROPA: Conosci i tuoi diritti, usa i tuoi diritti

Questo sito è stato creato per sensibilizzare i cittadini sui loro diritti affinché possano sfruttare meglio le opportunità a loro disposizione e per dare una risposta  ad esigenze concrete su problemi reali legati al diritto ed alla cittadinanza.

Alcuni esempi:
Ho il diritto di lavorare all’estero. Dove trovo le informazioni?
Ho diritto di studiare all’estero. Le qualifiche vengono riconosciute da tutti gli stati membri?
Devo ricongiungere i contributi di lavoro accumulati in paesi diversi. Chi mi può aiutare in caso di problemi?
Sono un cittadino extracomunitario, con il permesso di soggiorno ricevuto in un paese membro Ue, posso circolare all’interno dell’Unione europea?

Vai al sito:
LA TUA EUROPA(http://europa.eu/youreurope)

Se vuoi ottenere chiarimenti sui tuoi diritti UE in una determinata situazione contatta il servizio
La tua europa- consulenza". Un giurista ti darà la risposta personalizzata entro una settimana o ti indirizzerà verso altri servizi di assistenza.

Il sito è: http://ec.europa.eu/citizensrights

…e per ricevere altre informazioni e consulenze, non dimenticare il numero verde della rete europea degli Europe Direct 
00 800 6 7 8 9 10 11

 


La lettonia alla guida dell’Unione europea (gennaio - giugno 2015)
Il 31 dicembre è terminato il turno di presidenza italiana al Consiglio dei ministri europeo e, dal 1° gennaio, la Presidenza è passata alla Lettonia che rimarrà in carica fino al 30 giugno.
Le priorità che la Lettonia perseguirà nell'ambito del semestre di presidenza saranno:
- Europa competitiva

- Europa digitale
- Europa impegnata

Gli Stati membri che esercitano la Presidenza semestrale collaborano strettamente a gruppi di tre, chiamati "Trio". Questo sistema è stato introdotto dal Trattato di Lisbona nel 2009: il Trio fissa obiettivi a lungo termine e prepara un programma comune che stabilisce i temi e le questioni principali che saranno trattati dal Consiglio Ue in un periodo di 18 mesi. Sulla base di tale programma, ciascuno dei tre Paesi redige il programma semestrale più dettagliato. Il Trio di Presidenze sarà formato da Italia (terminato a dicembre 2014), Lettonia (gennaio - giugno 2015) e Lussemburgo (giugno - dicembre 2015).

eu2015.lv


2015: Anno europeo per lo sviluppo
L'Unione europea ha dedicato il 2015 alla cooperazione, allo sviluppo e agli aiuti per sottolineare l'importanza della politica di sviluppo internazionale e il ruolo chiave svolto dalla Ue e gli Stati membri. L'UE è il più grande finanziatore di aiuti nel mondo: sostiene circa 150 Paesi e contribuisce a migliorare la vita di milioni di persone. Nel 2013 ha fornito più della metà degli aiuti pubblici per la lotta contro la povertà nel mondo per un totale di 56,5 miliardi di euro: molto è stato fatto ancora molto si può fare nel futuro.
Informare e sensibilizzare i cittadini europei su questi temi ancora poco noti nella loro interezza saranno gli obiettivi di questo anno tematico con alla base il motto: “il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro”.
Nel 2015 sarà definita anche una nuova Agenda per lo sviluppo globale che affronti sia le sfide dello sradicamento della povertà sia le sfide di uno sviluppo sostenibile nelle sue dimensioni ambientale, sociale ed economico. Nel 2015 riguardo il cambiamento climatico si dovranno definire nuovi accordi globali e all'interno di EXPO Milano,si discuteranno le politiche di sviluppo a livello globale e si pianificheranno le attività da svolgere al fine di sensibilizzare il pubblico sullo sviluppo
Info:
www.europarl.europa.eu


Il nuovo sito pensato per i giovani....
www.gioventu.org
Il nuovo, nuovissimo sito finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione – Dipartimento della Gioventù e realizzato dalla Agenzia Nazionale per i Giovani. Questo nuovo canale di comunicazione nazionale per i giovani mira a promuovere maggiormente le opportunità offerte dall’Ue ai giovani.
Iniziative, opportunità, partecipazione e soprattutto informazioni certificate e affidabili fann
o di gioventu.org un innovativo sistema informativo e interattivo , uno strumento preziosissimo anche per gli “Youth workers” italiani e che si propone di divenire in breve tempo un punto di riferimento imprescindibile per trovare risposte giuste alle tante domande che i giovani cercano quotidianamente in rete.
Insomma un sito da non perdere!


Due nuovi programmi radiofonici europei
”22 minuti, una settimana d’Europa in Italia” e “Un libro per l’Europa” sono i due nuovi programmi radiofonici europei realizzati dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea nel proprio studio radiofonico “Studio Europa”.

La trasmissione ”22 minuti, una settimana d’Europa in Italia” si articola in due o tre parti: la prima presenta tramite interviste e reportage i principali eventi di interesse europeo svoltisi in Italia durante la settimana precedente alla messa in onda. La seconda parte, contiene interviste con il Vicepresidente della Commissione Antonio Tajani e con europarlamentari italiani, i quali commentano in maniera personale la settimana europea. La terza parte consiste di una rassegna stampa in collaborazione con la rivista Internazionale e con il sito www.Presseurop.eu, di una nota umoristica a cura di Diego Marani, intitolata "L'Europa di noialtri", nonché di un'intervista con un esponente del mondo delle arti e della cultura la cui attività abbia beneficiato di finanziamenti UE, o con l'autore di un libro su un tema europeo pubblicato in Italia.
Per ascoltare le puntate sul sito ufficiale clicca qui oppure sulla relativa pagina fecebook

La trasmissione “Un libro per l’Europa”  vuole essere un incontro su uno o più libri, tra autori e specialisti dell'argomento. I temi sono legati all'Unione europea: saggi di politica, di economia o diritto, temi sociali, ambientali ecc. La letteratura non è dimenticata. Sono invitati autori europei famosi, tradotti in italiano, come per esempio: Adam Bodor (Ungeria), Predrag Matvejevic (Croatia), o traduttori di autori come il premio Nobel Czeslaw Milosz (Polonia). La trasmissione propone anche commenti e dibattiti su libri dell'umanesimo europeo che hanno segnato la nostra civiltà.
Una trasmissione ideata e curata da: Thierry Vissol e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea.
Per ascoltare le puntate sul sito ufficiale clissa qui  oppure visitare la relativa pagina facebook


senza un CV...
Cercate lavoro i Europa? Una richiesta di stage ? master ?
Prima di tutto un bel CV. Poi si discute. Naturalmente in inglese e/o nelle altre lingue straniere che conoscete. Solo perchè siete amici vi risparmiamo la fatica di cercarveli in internet (ma il
sito EUROPASS vi spiega anche per filo e per segno come costruire un CV inappuntabile) e li alleghiamo qui sotto. Uno in italiano e uno in inglese (il minimo....).
PS: Dal sito li potete scaricare in tutte e 23 le lingue ufficiali.
Potete provare anche ad esplorare il sito
eurocv
  il cui modello è già stato utilizzato da prestigiose istituzioni.

scarica i file:
Ų Il modello di CV in italiano1
Ų ..e quello in inglese2

un'occhiata all' ARCHIVIO e...

... trovate le nostre iniziative più importanti: convegni, seminari, incontri internazionali, ecc. ecc.
Il più delle volte con degli allegati che possono essere utili: gli atti del convegno, i powerpoint riassuntivi degli  interventi e così via.
Un'occhiatina può essere proprio utile.
Anche per "controllare" le nostre molteplici iniziative !

Europe Direct

IPE's presentation in the 20 Eu official languages

EuD's presentation in every Eu official language


scorciatoie per...

»

newsletter

»

archivio newsletter

»

servizio volontario europeo

»

Newsletter dall'Unione europea

»

Pubblicazioni e riviste della Ue

»

punti Europa in regione

»

guida - UE for you

»

iniziative future

»

9/5 Festa d'Europa


» Progetto "InForma SVE/FVG Tour"
» Materiali progetto "InForma SVE/FVG Tour"
» Entrata della Croazia nell'Ue
» PRESSEUROP, il nuovo sito multilingue di articoli di stampa dedicati all'Europa.
» Le pubblicazioni GRATUITE che abbiamo...
» Do YOU speak...
» Ridiamoci su. Animazione di Bozzetto: stereotipi sull'Italia
» EuropaGo: conosci l'Europa divertendoti








Copyright © Comune di Trieste - all rights reserved