Istituito dalla L. 125/90 presso il Ministero del Lavoro.
Il Comitato Ŕ un organo di indirizzo e di controllo sui comportamenti discriminatori e sugli ostacoli che si frappongono al raggiungimento della uguaglianza sostanziale delle donne nel mondo del lavoro.
I suoi compiti sono:
a) proporre, informare, promuovere le azioni positive
b) esprimere pareri sui progetti da finanziare
c) elaborare codici di comportamento
d) verificare l'applicazione delle leggi in materia di paritÓ
e) promuovere un'adeguata rappresentanza di donne negli organismi pubblici competenti in materia di lavoro e formazione professionale
f) richiedere informazioni agli Ispettorati del lavoro

 



chiudi

vai all' homepage